Non è passata inosservata mentre pedalava per le strade del quartiere Sant'Eusebio, a Cinisello Balsamo, con addossi dosi di cocaina da piazzare. A notare i movimenti sospetti della donna, 53 anni, residente proprio nel comune milanese alle porte di Monza, è stato un passante che ha segnalato ai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni la presenza della 53enne a ridosso di un'auto in via Zandonai dove tutto lasciava intendere che fosse in corso una trattativa per l'acquisto di dosi di droga.

I militari in pochi istanti sono giunti sul posto e hanno assistito all'intera scena: con la donna che allungava una dose di droga al conducente di un veicolo che si era accostato in strada. Appena si è accorta della presenza dei carabinieri però ha cercato di allontanarsi, pedalando in fretta, senza nemmeno preoccuparsi di prendere la banconota che l'acquirente aveva ancora in mano. Il cliente nel tentativo di disfarsi della droga ha provato a passare la dose al giovane seduto accanto a lui ma la cocaina poi è finita nelle mani dei carabinieri. Insieme alla dose di un grammo appena ceduta addosso alla donna sono state trovate e sequestrate altre palline per un totale di tredici grammi. La donna è finita in manette mentre l'acquirente è stato segnalato alla Prefettura come assuntore. 

Non si tratta del primo arresto per spaccio nel quartiere Sant'Eusebio. Da mesi i militari della compagnia di Sesto San Giovanni presidiano notte e giorno le strade dei palazzoni dove si sono susseguiti diversi interventi, alcuni resi possibili grazie alla collaborazione dei cittadini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In Evidenza