Italy

Classifica della Serie A e classifica marcatori 2020/2021 dopo la trentunesima giornata

Trentunesima giornata di Serie A 2020/2021: ecco i risultati, la classifica generale e quella dei marcatori.

Il trentunesimo turno di Serie A si è aperto sabato pomeriggio con due sfide disputate alle ore 15. L’Udinese ha battuto per 1-2 il fanalino di coda Crotone, grazie a una doppietta di De Paul; di Simy la rete dei calabresi. La Sampdoria, invece, ha battuto per 3-1 in rimonta il Verona. Gli scaligeri sono passati in vantaggio con Lazovic; di Jankto, Gabbiadini e Thorsby le reti dei blucerchiati.

Il Sassuolo ha sconfitto per 3-1 la Fiorentina. Iniziale vantaggio toscano firmato Bonaventura e rimonta emiliana con la doppietta di Berardi su rigore e con Maxime Lopez. Rocambolesco successo del Cagliari contro il Parma nel match delle 20.45. I ducali si sono portati sul punteggio di 1-3 a 25 minuti dalla fine (gol di Pezzella, Kucka e Man per il Parma e Pavoletti per i sardi), ma hanno subito il clamoroso sorpasso dal Cagliari. La rete di Marin e quelle di Gaston Pereiro e Cerri nel recupero hanno fissato il punteggio, infatti, sul 4-3 finale.

Trentunesima giornata, l’Inter pareggia a Napoli. L’Atalanta batte alla Juve nel finale

Alle 12.30 di domenica il Milan ha battuto a San Siro il Genoa per 2-1. Vantaggio rossonero firmato Rebic e pari dei liguri di Destro. A dare i tre punti ai rossoneri è stata una sfortunata autorete di Scamacca. Alle 15 importantissimo successo dell’Atalanta sulla Juventus per 1-0. Per i bergamaschi a segno Malinovskyi a pochi minuti dalla fine. La Lazio (doppietta di Immobile, gol di Correa e doppio autorete di Depaoli e Montipò) ha battuto 5-3 il Benevento (in gol con Sau, Viola e Glik). Il Bologna ha sconfitto 4-1 lo Spezia, grazie alla doppietta di Svanberg e alle reti di Orsolini e Barrow; per i liguri a segno Ismajli.

Alle 18 il Torino ha conquistato tre punti d’oro per la salvezza, sconfiggendo per 3-1 la Roma in rimonta. I giallorossi sono passati in vantaggio subito con Borja Mayoral, ma nel secondo tempo si sono dovuti arrendere alle reti di Sanabria, Zaza e Rincon. Il posticipo serale delle 20.45 ha visto il pareggio fra Napoli e Inter (1-1). I partenopei sono passati in vantaggio sfruttando l’autorete di Handanovic, ma gli uomini di Conte hanno raddrizzato il match nella seconda frazione con Eriksen. L’Inter è sempre più vicina allo scudetto (+9 sul Milan a 7 giornate dalla fine).

Ecco nel dettaglio i risultati, la classifica generale e la classifica marcatori:

RISULTATI SERIE A 31a GIORNATA: Crotone-Udinese 1-2; Sampdoria-Verona 3-1; Sassuolo-Fiorentina 3-1; Cagliari-Parma 4-3; Milan-Genoa 2-1; Atalanta-Juventus 1-0; Lazio-Benevento 5-3; Bologna-Spezia 4-1; Torino-Roma 3-1; Napoli-Inter.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A: 74 Inter; 66 Milan; 64 Atalanta; 62 Juventus; 59 Napoli; 58 Lazio*; 54 Roma; 46 Sassuolo; 41 Verona; 39 Sampdoria; 37 Bologna; 36 Udinese; 32 Genoa e Spezia; 30 Fiorentina e Benevento e Torino*; 25 Cagliari; 20 Parma; 15 Crotone.

*una partita da recuperare

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI: 25 Cristiano Ronaldo (Juventus); 21 Lukaku (Inter); 18 Muriel (Atalanta); 17 Simy (Crotone); 16 Immobile (Lazio); 15 Ibrahimovic (Milan), Vlahovic (Fiorentina), Insigne (Napoli) e Lautaro Martinez (Inter); 13 Joao Pedro (Cagliari), Berardi (Sassuolo) e Zapata (Atalanta).

Football news:

Vlašić ha superato Cristiano, ma è partito da Muriel, e Lukaku ha un record di 88% : continuiamo a scegliere il miglior giocatore della stagione in Serie A
Punizione per 9 club della Super League: una donazione totale di 15 milioni e un rifiuto del 5% dei proventi europei. Con il Real Madrid, la Juve e la barca, la UEFA promette di capire di più
Neymar estenderà il contratto con il PSG fino al 2026. Annunciano può sabato
L'Arsenal può firmare Onan se la sua squalifica viene ridotta. Ajax vuole un portiere di 14 milioni di euro
Lille mantiene il vantaggio in campionato 1 per due turni prima della fine. Le ultime partite - con Saint-Etienne e Angers
Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha risposto a una domanda su tre club che non sono ancora usciti dalla Super League: Real Madrid, Juventus e Barcellona
Golovin ha superato il test negativo per il coronavirus