Italy

Codiv-19, due vittime in provincia di Pordenone: contagi in casa di riposo

PORDENONE. Altri due decessi e 73 positivi in più nelle ultime 24 ore in provincia a causa dell’emergenza Covid-19.

All’ospedale Santa Maria degli Angeli è morto Valeriano Gaiatto, 81 anni, di San Giorgio della Richinvelda. Lascia la moglie, le figlie con le loro famiglie. I funerali saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di Domanins. L’altra vittima è Luigino Fabbro, 80 anni, di Caneva, ospite della casa di riposo, morto in ospedale. Il numero di contagi da inizio epidemia è di 5.768 con un aumento di 73 positivi da domenica.



Per quel che riguarda le strutture sanitarie sono risultati positivi 5 operatori sanitari all’ospedale di San Vito al Tagliamento. Aumentano anche i contagi alla casa di riposo di San Vito al Tagliamento: ieri sono stati effettuati 132 test rapidi tra gli anziani e sono stati individuati 11 positivi che, sommati ai 9 dei giorni scorsi, portano a 20, isolati nel nucleo Covid.

A Roveredo in Piano una classe delle medie è in quarantena. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Football news:

Golovin sul soprannome di ZAR: niente di più che uno scherzo. Cos'è bisogno di media e tifosi, ma sono un calciatore
David De Gea: cerco di essere un leader per il Manchester United. Ho esperienza di vincere grandi titoli qui
La sensazione che abbiamo lavorato insieme per 10 anni! Le stelle del Chelsea salutano Lampard
Il Bayern ha firmato l'ex attaccante di Basilea Oberlen
Tuchel firmerà il contratto con il Chelsea per 1,5 anni (David Ornstein)
Barcellona deve Liverpool ancora circa 29 milioni di euro per il trasferimento Coutinho
Immobile sulla scorsa stagione: Lazio si sentiva invincibile fino a covida. Potrebbe combattere per lo scudetto