This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Colf e badanti conviventi senza Green Pass devono lasciare l’alloggio: le Faq aggiornate del governo

Le Faq aggiornate del governo sul Green Pass a lavoro: le badanti conviventi senza certificazione verde devono lasciare l’alloggio.

Nella mattinata del 18 ottobre il governo ha aggiornato le Faq (risposte alle domande frequenti) sul Green Pass obbligatorio a lavoro e sui controlli. Gli ultimi aggiornamenti sono relativi alle colf e alle badanti, che possono essere allontanate dall’alloggio nel caso in cui fossero sprovviste del Green Pass.

Colf e badanti senza Green Pass devono lasciare l’alloggio

Il governo specifica che colf e badanti devono essere trattate a tutti gli effetti come lavoratori dipendenti e nel caso in cui non abbiano il Green Pass devono lasciare il luogo di lavoro, quindi l’alloggio.

Se la badante non possiede il green pass non potrà accedere al luogo di lavoro. Resta impregiudicato il prevalente diritto della persona assistita di poter fruire senza soluzione di continuità della assistenza necessaria ricorrendo ad altro idoneo lavoratore. Se la badante è convivente con il datore di lavoro dovrà quindi abbandonare l’alloggio“, si legge nelle Faq pubblicate sul sito di Palazzo Chigi.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

GREEN PASS
GREEN PASS
GREEN PASS

Vitto e alloggio, come muoversi

Uno dei problemi è legato al fatto che il contratto collettivo nazionale prevede che, nel caso in cui le badanti siano conviventi, il datore di lavoro fornisca vitto e alloggio oppure una indennità sostitutiva, un compenso. Nel caso in cui la badante non sia in regola con il Green Pass, però, si sospendono anche vitto e alloggio.

Il vitto e l’alloggio sono prestazioni in natura aventi natura retributiva sicchè, alla luce della disciplina legale e della corrispettività del rapporto di lavoro domestico, è corretta la mancata attribuzione delle stesse in virtù della mancata esecuzione della controprestazione lavorativa“.

La badante positiva in quarantena

Altra nota importante: nel caso in cui la badante convivente, munita di Green pass, risulti positiva al Covid, la stessa deve svolgere la quarantena nella casa nella quale vive.

La normativa vigente prevede il divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte alla misura della quarantena. Se la badante è convivente non potrà chiaramente allontanarsi dalla casa nella quale vive”.