This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Colpo di fucile parte per sbaglio: fratellino uccide la figlia di 15 anni

BRESCIA - Non è stato il padre bensì il figlio 13enne a esplodere il colpo di fucile che ieri sera a San felice del Benaco, nel Bresciano, ha ucciso una ragazzina di 15 anni. È quanto emerso dall'interrogatorio del padre che è stato sentito nella notte dal pubblico ministero di Brescia Carlo Milanesi. 
Padre e figlio stavano mostrando il fucile alla ragazzina quando il 13enne ha premuto il grilletto colpendo la sorella in pieno petto. Le quindicenne è morta sul colpo.

Il dramma si è consumato a San Felice del Benaco, in provincia di Brescia. L'uomo stava mostrando l'arma ai parenti quando è partito inavvertitamente un colpo. "E senza dubbio un incidente", dicono gli inquirenti.