Italy

Concorso Scuola 2020 dopo l’estate e senza crocette

Il concorso scuola 2020 per l’assunzione di 32mila insegnanti ci sarà, ma arriverà dopo l’estate e sarà in forma scritta, senza test a crocette. In tutto, i docenti precari che saranno assunti – anche attraverso concorsi ordinari – saranno 78mila. Nel frattempo, dal primo settembre di quest’anno 32mila docenti di scuola media e superiore otterranno la cattedra a tempo determinato per un anno in base alle Graduatorie d’istituto, che dovranno essere aggiornate.

CONCORSO SCUOLA 2020: IL VERTICE NOTTURNO

“Sono soddisfatta della soluzione che abbiamo trovato”, ha commentato la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, al termine del vertice notturno in videoconferenza con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i capigruppo della maggioranza. In realtà, la ministra grillina aveva a lungo sostenuto – in solitaria – la necessità di portare a termine al più presto la prova selettiva, ma alla fine, su pressione di Conte, si è dovuta arrendere (e sembra anche che abbia valutato la possibilità di dimettersi).

“È stata accolta la richiesta del Premier di modificare la prova eliminando i test a crocette, che erano previsti invece nel decreto scuola votato a dicembre in Parlamento – ha aggiunto Azzolina – Vogliamo ridurre il precariato per dare più stabilità alla scuola e vogliamo farlo attraverso una modalità di assunzione che garantisca il merito. Abbiamo 78 mila insegnanti da assumere nel primo e secondo ciclo fra concorsi ordinari e concorso straordinario. Sono numeri importanti e dobbiamo fare presto”.

CONCORSO SCUOLA 2020: ADDIO ALLE CROCETTE

Il concorso scuola 2020 si terrà invece dopo l’estate e consisterà in uno scritto, con consegna di un elaborato, che garantirà una selezione più meritocratica, dando più stabilità al settore. “Così combattiamo il precariato”, ha detto con soddisfazione Conte, che con la sua mediazione è riuscito a ricompattare la maggioranza, evitando – almeno su questo tema – l’ennesima spaccatura. A questo punto, quindi, non c’è più alcun pericolo in Parlamento: i numeri per il via libera al decreto non mancheranno.

CONCORSO SCUOLA 2020: HANNO VINTO PD E LEU

La soluzione trovata è molto vicina alle richieste del Pd e di Liberi e uguali. “Ha vinto il buonsenso e non una parte politica – ha detto Anna Ascani, viceministra dem dell’Istruzione – La soluzione trovata ci convince perché va nella soluzione che abbiamo sempre auspicato. Il nostro partito non ha mai sostenuto l’idea che si potesse entrare in ruolo a scuola senza una forma di selezione, e le crocette non sono uno strumento adeguato. Così si valuteranno titoli, servizio e l’esito della prova”.

CONCORSO ORDINARIO: DATE DA FISSARE PER INFANZIA, PRIMARIA, MEDIE E SUPERIORI

Rimangono ancora da fissare le successive date del concorso ordinario per medie e superiori e quelle per la prova per l’infanzia e la primaria.

[Leggi le misure di sicurezza varate dal Miur per la maturità]

Football news:

Messi vuole finire la sua carriera a barca. Bartomeu pensa che Leo non se ne andrà tra un anno
Gasperini su Atalanta: vogliamo entrare in Champions League e battere il record del club in punti in Serie A
Hames può lasciare il Real Madrid in APL per 25 milioni di euro. Un anno fa, atletico e Napoli hanno offerto per lui 45-50 milioni^.Il centrocampista del Real Madrid Hames Rodriguez, alla fine della stagione, è probabile che cambi il club
Gattuso su Napoli: dobbiamo capire la mentalità dei vincitori
Vanguard si è congratulato con Zenith con il titolo: è il momento di abbinare e prendere la Coppa Gagarin
Allenatore Orenburg pro 0:1 con Rubin: moralmente devastato, potrebbe pareggiare
Quique Setjen: Griezmann ha giocato una grande partita, ha ben compreso Messi, ha segnato un gol perfetto. Abbiamo cambiato qualcosa