Ieri la tosse, oggi il tampone. In molti, tra esponenti politici, giornalisti e telespettatori, hanno notato che ieri il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - durante la sua partecipazione alla trasmissione Otto e mezzo su La7 - ha avuto diversi colpi di tosse secca. Un fatto che ha portato a pensare che potesse essere un sintomo del coronavirus e così, per precauzione, il premier si è sottoposto oggi al tampone anti-Covid.

Domani il presidente del Consiglio dovrà volare in Spagna per partecipare, a Palma de Maiorca, al vertice italo-spagnolo dove incontrerà il premier Pedro Sanchez. Per prudenza, Conte si è sottoposto quindi al tampone e fonti di Palazzo Chigi fanno sapere che l'esito dell'accertamento è stato negativo. "In merito alle ipotesi sullo stato di salute del presidente del Consiglio - fanno sapere fonti di Palazzo Chigi - Giuseppe Conte, circolate successivamente alla sua partecipazione alla trasmissione Otto e Mezzo, si precisa che il presidente da qualche anno ha una sofferenza alle corde vocali, che si acuisce nel periodo invernale, e che non di rado gli provoca tosse".