Italy

Coppa America, Luna Rossa in Prada Cup obbligata all’arrembaggio con American Magic rattoppata

Francesco De Angelis
Francesco De Angelis

Nove giorni di cantiere per allungare il sogno della Coppa America: Patriot, rattoppata con uno sforzo enorme e l’aiuto di tutti, è tornata in acqua nel Golfo di Hauraki dopo la tremenda scuffia del 17 gennaio. Sulla murata tre bandiere — italiana, inglese, neozelandese — per ringraziare i carissimi nemici di Luna Rossa, Ineos e Team New Zealand, corsi in soccorso per evitare il naufragio; la prua ricostruita, i sistemi elettrici incrostati di salsedine rifatti. È un American Magic nuovo di zecca l’Ac75 che stanotte contenderà all’Italia il posto nella finale di Prada Cup contro gli inglesi. Ce la farà Luna Rossa a eliminare gli yankee risorti dalle loro ceneri?

«La barca è quella di prima. Considerato che l’incidente è capitato in un momento in cui gli americani andavano fortissimo e sono di colpo precipitati nel dramma, è stato fatto un miracolo. Peserà l’inattività dell’equipaggio nei lunghi giorni di cantiere, ma è solo un pensiero. Torneranno a regatare con una grande carica. Chi va in finale? Io dico cinquanta e cinquanta». Francesco De Angelis, primo e storico skipper della Luna (in cambusa, tra le altre cose, la Vuitton 2000: la prima della storia vinta da un timoniere non anglosassone), voce tecnica per la Rai, è un osservatore attento delle regate di Auckland. Gli scafi volanti gli piacciono («È un successo che la formula nuova abbia prodotto barche che fanno match race: non era scontato») con riserva: «Un mezzo super rapido con tanta elettronica sofisticata a bordo: c’è una fragilità di fondo legata al fatto che si tratta della prima generazione di Ac75. Sarebbe un peccato dover assegnare la coppa per rotture o scuffie...». E la velocità (Ineos ha sfondato la barriera dei 50 nodi: 50,29 pari a 93,137 km all’ora) non è l’unico ingrediente di un’emozione: «Alla tv sembra un videogioco: come la Formula 1, non ci si rende conto di quanto sia difficile. Il vero pathos lo dà l’interazione tra barche, l’incrocio ravvicinato, il sorpasso: la regata tra Ineos e Luna Rossa che ha deciso il round robin di Prada Cup, infatti, è stata bellissima».

Uscita sempre sconfitta da Britannia, l’astronave di carbonio su cui Sir Ben Ainslie vorrebbe portare l’America’s Cup in Inghilterra dopo 170 anni (tutto partì da un giro intorno all’isola di Wight), Luna Rossa cerca contro American Magic la brillantezza che sta inseguendo dall’inzio. Capitan De Angelis non si sbilancia sulla scommessa del doppio timoniere («Scelta che ha pro e contro ma, una volta deciso, di certo l’assetto non si cambia») però condivide la vulgata: «Gli italiani preferiscono vento medio-leggero, con cui gli americani sono in difficoltà; Patriot invece va benissimo con vento medio-forte». La domanda, a questo punto, è: «Cosa hanno fatto entrambi per colmare le lacune nella zona in cui sono più vulnerabili?».

Coppa America, da Conner a Coutts i 5 skipper che hanno cambiato la storia della vela (c’è anche un italiano, De Angelis)
Dennis Conner

Max Sirena, lo skipper della Luna che di Francesco De Angelis era aiuto-prodiere (ruolo scomparso a bordo degli Ac75), alla fine del girone (2 vittorie e 3 sconfitte) chiedeva più velocità in poppa e maggiore pulizia nelle manovre intorno alle boe. La vela fast and furious della Prada Cup, la selezione degli sfidanti alla Coppa America, non ammette errori. «Vincerà, come sempre, la barca più veloce» è il pronostico del capitano. Non è una banalità: «Sono barche nuovissime, navigate molto poco, tutte da scoprire». Ma il cuore di De Angelis dove sta? «Il cuore è la bandiera».

Football news:

Gattuso multato per blasfemia a 3 migliaia di euro
Burnley chiedera ' 50 milioni di sterline per Pope. Il portiere è Interessante per Tottenham
Il centrocampista Gladbach Neuhaus vorrebbe andare a Liverpool, il suo ritiro - 40 milioni di euro. È improbabile che il Bayern combatta per un giocatore
Sampaoli ha guidato Marsiglia. Contratto - fino al 2023
Carlos Bianchi: il PSG può segnare il Barça 5-6 gol nella partita di ritorno Champions League
Il direttore dello Shakhtar Srna ha commentato i risultati del sorteggio di 1/8 di finale di Europa League, che i minatori giocheranno con il rum
L'attaccante Eintracht Silva ha segnato il 19 ° gol in Bundesliga. Levandowski-26 gol, Holand-17