Sono stati esaminati 1061 tamponi, oggi, in Campania: L'Unità di Crisi della Regione fa sapere che i pazienti risultati positivi sono 145 e salgono, quindi, a 1454 i contagi da Coronavirus totali del territorio, su 9728 test effettuati.

Precisamente, sono stati esaminati:

- preso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno di Napoli 369 tamponi di cui 35 risultati positivi;
- presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno 102 tamponi di cui 52 risultati positivi;
- presso l'ospedale Moscati di Avellino 78 tamponi di cui 7 risultati positivi;
- presso il centro di riferimento dell'ospedale Ruggi  di Salerno 253 tamponi di cui 25 risultati positivi;
- presso il laboratorio della Federico II 65 tamponi di cui 13 risultati positivi;
​- presso il centro di riferimento dell'ospedale Moscati di Aversa 87 tamponi di cui 1 risultato positivo;
- presso il centro di riferimento l'ospedale Sant'Anna di Caserta 65 tamponi di cui 2 risultati positivi;
- presso il centro di riferimento dell'ospedale San Paolo di Napoli 42 tamponi di cui 10 risultati positivi.

Nuovi contagi a Sant'Egidio

Intanto, a Sant'Egidio del Monte Albino, il sindaco Nunzio Carpentieri, in serata, ha fatto sapere di 4 nuovi contagi da Coronavirus: salgono a 13, i casi accertati. Si tratta di persone già tutte in quarantena, appartenenti a famiglie dove già erano stati registrati dei casi. "Scende a 12 il numero delle persone in quarantena, che ieri erano 17. La diminuzione si spiega perché abbiamo sottratto i 4 casi positivi registrati oggi, che seguono un percorso diverso e abbiamo sottratto anche uno dei casi positivi registrati ieri, che in un primo momento non avevamo considerato perché si tratta di una persona non residente a Sant’Egidio. Poiché però si trovava comunque già in quarantena nella nostra città, abbiamo ritenuto giusto aggiungerlo al conteggio"m ha aggiunto il primo cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In Evidenza