Italy

Coronavirus a Brescia, morto cassiere di supermercato: aveva 57 anni

Non ce l'ha fatta Giorgio Tognazzi, cassiere di supermercato di 57 anni morto per le conseguenze del coronavirus in provincia di Brescia.

coronavirus-morto-cassiere

È morto all’età di 57 anni il cassiere di supermercato Giorgio Tognazzi, 57enne della provincia di Brescia scomparso nella giornata del 30 marzo a seguito delle conseguenza del coronavirus che aveva contratto nelle settimane precedenti. L’uomo era ricoverato da 15 giorni in ospedale, ma nelle ultime ore il suo quadro clinico si era aggravato a tal punto da rendere inutile ogni possibile intervento degli operatori sanitari. Quella di Giorgio Tognazzi è la seconda morte da coronavirus all’interno del settore della grande distribuzione organizzata.

Coronavirus, morto cassiere di supermercato

Giorgio Tognazzi lavorava presso il supermercato Simply di Leno, in provincia di Brescia, che in occasione della sua morte ha deciso di rimanere chiuso in segno di lutto per 24 ore. Su internet i suoi colleghi hanno voluto lasciare un semplice messaggio in memoria dell’uomo: “Ci hai unito ancora di più, ogni giorno, mandandoti e mandandoci il buongiorno, per dimostrarti, al suo risveglio, quanto ti abbiamo pensato e ti siamo stati vicini.

E per darci speranza a vicenda. Grazie a te e alla meravigliosa squadra del Simply di Leno”.

Il 57enne lascia tre sorelle e quattro nipoti. In occasione della sepoltura pochi parenti stretti hanno potuto assistere alle esequie, che si sono svolte in forma privata nel rispetto delle norme anti coronavirus. Quella di Giorgio Tognazzi è la seconda morte per Covid-19 nel settore dei supermercati Simply, dopo la scomparsa di una donna 48enne della provincia di Brescia avvenuta lo scorso 20 marzo. Anche in quell’occasione, il punto vendita Simply dove lavorava ha deciso di chiudere per 24 ore. sia in segno di lutto ma anche per effettuare le necessarie operazioni di sanificazione ambientali.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Coronavirus, violenza sui minori: troppi casi in quarantena

Cronaca

Durante la pandemia Coronavirus, si registrano sempre più casi di violenza sui minori. Solo in Lombardia sono quasi 100 le denunce.

coronavirus-gallera

Cronaca

L’assessore Giulio Gallera è intervenuto nella polemica sulla distanza di sicurezza non rispettata all’ex Fiera spiegando che non era necessaria.

coronavirus in italia anche d'estate

Cronaca

Un esperto in pandemie prevede che il Coronavirus sarà attivo in Italia anche d’estate, soprattutto perché il vaccino è ancora lontano.

Milano, donna accoltellata dal marito, forse positivo al Coronavirus

Cronaca

Accoltella la moglie davanti ai figli dopo una lite: 48enne risultato positivo al coronavirus è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Football news:

Madness a Francoforte: Eintracht 34 volte ha colpito il cancello, ma quasi perso (salvato 9 minuti prima del fischio)
Il Real Madrid ha esteso il contratto con Casemiro fino al 2023 (Marca)
Teddy Sheringham: Pogba ha bisogno di andarsene per il Manchester United per comprare qualcuno con la mentalità giusta
In Francia, 400 tifosi sono venuti a calcio illegale. Dopo il gol, hanno corso sul campo
Sulscher sul noleggio di Igalo: spero che possa completare quello che ha iniziato, forse vincendo il trofeo con il Manchester United
Mueller su Alfonso Davis: il corridore di Monaco ruba costantemente la palla all'avversario
Favre su 0:1 con il Bayern: il Borussia meritava un pareggio