Italy

Coronavirus: alle Poste di Sesto Fiorentino un morto e 26 positivi. La Slc Cgil chiede un incontro col Prefetto

Tre banditi hanno rapinato 30mila euro alle Poste a LuccaFIRENZE – Situazione molto preoccupante al Centro meccanizzazione di Poste italiane di Sesto Fiorentino, dove lavorano 400 dipendenti diretti e 300 indiretti. Il Coronavirus ha causato 26 lavoratori positivi da inizio autunno e un decesso. Lo rende noto il sindacato Slc Cgil lanciando l’allarme sulle condizioni di lavoro nella struttura postale e parlando di boom di casi nel mese di ottobre (13 in una sola settimana) in quanto le misure anti Covid attualmente in campo sono insufficienti.

La sigla sindacale chiede a Poste Italiane di rispettare in modo stringente le disposizioni anti Covid dei Dpcm, oltre ad adeguarsi alle raccomandazioni dell’Asl seguite a un sopralluogo avvenuto qualche settimana fa. «I lavoratori sono preoccupati, non si sentono al sicuro, temono di contrarre il virus e di portarlo nelle proprie famiglie, ad anziani e bambini – si legge in una nota sindacale -. Poste deve alzare la guardia».

Alla denuncia della Slc Cgil si unisce anche quella della Camera del lavoro di Firenze. Tra i rilievi che Slc Cgil muove ci sono «la suddivisione dei pacchi Amazon, per la quale serve molto lavoro manuale: viste le carenze di personale, vengono fatti arrivare anche lavoratori di altri reparti, e si creano assembramenti e promiscuità, gli assembramenti creati anche dal recente accorpamento tra reparti diversi per le lavorazioni manuali voluminose, una questione badge: il nuovo spazio per la rilevazione è angusto e all’uscita si accalcano giocoforza anche 50 lavoratori».

Poi Slc Cgil segnala che «la misurazione della febbre a chi entra non è obbligatoria ma viene fatta su base volontaria, le mascherine a disposizione non sono Fpp2 ma chirurgiche, le sanificazioni sono parziali e spesso in presenza dei lavoratori, e vengono fatte ex post quando spunta un caso di positività. Non si deve fare movimentazione di lavoratori nel bel mezzo di una pandemia, servono piuttosto screening periodici tra i dipendenti – dice la Slc Cgil – Senza risposte da Poste, sarà mobilitazione: useremo ogni strada per tutelare la salute dei lavoratori, fino alle diffide legali». La sigla ha chiesto un incontro al prefetto.

Football news:

Wayne Rooney: è tempo di guidare le giovani generazioni. Ho avuto una grande carriera
Lineker about Rooney: uno dei nostri più grandi giocatori. L'Inghilterra avrebbe vinto L'Euro 2004 se non fosse stato ferito
Chelsea darà Drinkwater al terzo contratto di locazione-Kasympasha. Non ha giocato da febbraio
Neymar: sono diventato un'icona e un idolo nel calcio. Il coraggio è la mia principale virtù
Ole-Gunnar Sulscher: il Liverpool vuole battere tutto. Il manchester United sa che può vincere chiunque
Messi ha perso l'allenamento del Barça di oggi
Nella corsa presidenziale del Barça sono rimasti tre candidati (un altro recitato in lacrime). Ecco i loro programmi e piani per Messi