Italy

Coronavirus, Azzolina: "No lezioni a luglio e agosto, permetteremo i recuperi"

La ministra dell'Istruzione: "Se la didattica a distanza funziona nessun motivo di andare a scuola in estate"

Il ritorno tra i banchi ben oltre la data del 3 aprile è ormai scontato, ma sulla durata dello stop non ci sono ancora indicazioni. Se non una: in ogni caso, a luglio le scuole saranno chiuse, come da calendario. "", allungando l'anno scolastico, è il ragionamento della ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina. E per chi sarebbe stato rimandato a fine anno, con una o più insufficienze, si troveranno soluzioni diverse.

Insomma, la soluzione 'tampone' delle lezioni via pc e smartphone, dalla chiusura delle aule del 4 marzo (ma in alcune Regioni già da fine febbraio) sta sostituendo e sostituirà ancora per un po' l'interazione dal vivo, sia pur con le difficoltà del caso. E dovrà bastare per forza, perché l'estate a scuola è un'ipotesi scartata subito, anche se non si dovessero raggiungere i fatidici 200 giorni di lezione, normalmente necessari a ritenere valido l'anno. L'obiettivo, spiega la ministra, "è garantire che gli studenti ritornino a scuola quando sarà stra-certo e stra-sicuro che possono tornare: la salute è prioritaria". I tempi sono dettati dai numeri dell'epidemia. Quel che si sa, per ora, è che "ci sarà una proroga, si andrà oltre la data del 3 aprile". Poi "stiamo vagliando sulla base di quando e se si ritornerà a scuola".

Uno dei punti da chiarire è cosa succederà agli studenti che, se l'anno scolastico si fosse svolto in condizioni normali, sarebbero stati rimandati. A loro, spiega Azzolina, "si permetterà di recuperare apprendimenti laddove fosse necessario: sono decisioni che stiamo vagliando sulla base di quando e se si tornerà a scuola. Esiste l'autonomia scolastica, i docenti conoscono molto i loro studenti". Anche per questo per gli esami di Stato le commissioni saranno composte da membri interni con il solo presidente esterno a fare da garante: nei prossimi giorni arriveranno tutte le informazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Football news:

C'è una reale possibilità che 50-60 Club falliscano. Il proprietario di Huddersfield sulle conseguenze della pandemia
Valverde sulla partita Con Man City: vogliamo giocare in modo da andare avanti. Il Real farebbe qualsiasi cosa per questo
Grande selezione dalla Roma: Kafu si apre in area di rigore e aspetta un passaggio, ma invece Totti e Baptistuta segnano capolavori
Zabitzer ha avuto il coronavirus ad aprile
Negli anni ' 90, il club russo ha giocato nel campionato di Finlandia: i calciatori hanno portato sigarette, il presidente è andato in campo. E ' finita a causa del default
Flick su Holand: trascorre la prima stagione, quindi è troppo presto per essere paragonato a Lewandowski
Felix ha allungato il legamento del ginocchio durante l'allenamento. Questo è il suo terzo infortunio in una stagione All'Atlético