Italy

Coronavirus, cosa sarà consentito nelle aree a bassissimo rischio

Leggi anche

omicidio willy, processo immediato per i 4 imputati

Cronaca

Dal 10 Giugno, parte il processo con rito immediato per l’omicidio di Willy Monteiro. Si aggrava grazie alle intercettazioni, la posizione di un imputato

Furto

Cronaca

Un 85enne residente a Lecce ha tentato di rubare del cibo per gatti in un supermercato: il conto è stato, poi, saldato dai carabinieri giunti sul posto.

vaccino

Cronaca

A Massa un 91enne ha deciso di rinunciare al suo turno e ha preferito cedere il suo posto alla mamma di un disabile

Ugo Scardigli

Cronaca

È accaduto a Maddaloni, nel Casertano: il signor Ugo Scardigli, operatore socio-sanitario, era stato contagiato dalla variante inglese.

Con l’entrata della Sardegna in zona bianca, quest’area è diventata una realtà. Ecco cosa si può fare e cosa non si può fare.

Cosa si può fare zona bianca
Cosa si può fare zona bianca

La zona bianca, con l’entrata della Sardegna in quest’area è diventata una realtà. Istituita il 13 gennaio con il Governo Conte la zona bianca si prefigura come una specie di isola felice, un’area dove è consentito fare tutto o meglio quasi perché rimangono naturalmente in vigore l’uso della mascherina così come il mantenimento del distanziamento sociale.

Tuttavia restrizioni quali il coprifuoco, la chiusura di bar e locali così come piscine e palestre potranno ritornare ad operare.

Eppure come è stato fatto tenere presente dalla nota diramata dal sito istituzionale della Regione Sardegna, questo non significherà un “liberi tutti”, ma molti dettagli saranno da definire. A breve il Presidente Solinas dovrebbe emanare una sua ordinanza volta a mantenere alta l’attenzione. “La zona bianca deve essere anzi interpretata da tutti noi come una sprone alla massima responsabilità”, ha fatto sapere Solinas nella nota.

Zona bianca, cos’è permesso

Cosa si può quindi fare nel dettaglio in zona bianca? e soprattutto cos’è nel concreto? La zona bianca è un’area a bassissimo rischio di contagio istituita laddove l’indice rt è minore a 1 e si verificano meno di 50 casi ogni 100mila abitanti per tre settimane consecutive. La zona bianca rappresenta un luogo dove la vita riprende con una parvenza di normalità o quasi. Quasi perché come in tutte le aree la soglia d’attenzione rimane alta, così come l’attenzione all’uso di mascherine e il mantenimento della distanziamento sociale.

La prima differenza significativa rispetto alle altre aree è il coprifuoco ovvero il divieto di circolare dalle 22 alle 5 del mattino che cade. Ritornano ad operare ristoranti, locali e riaprono piscine e palestre. Non solo riprendono l’attività con orario pieno anche cinema, teatri e altri luoghi di cultura.

Cosa non è permesso

Se da un lato il coprifuoco decade è anche vero che fiere, congressi e altre manifestazioni fieristiche non saranno ancora consentite. “Restano sospesi gli eventi che implichino assembramenti in spazi chiusi o all’aperto, comprese le manifestazioni fieristiche e i congressi nonché le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso”, si legge nella bozza del dpcm. Restrizione analoga anche per discoteche e sale da ballo.

Football news:

Messi non segna il Real Madrid dal maggio 2018
Zinedine Zidane: il Real Madrid ha sconfitto il Barça meritatamente. Non puoi scrivere tutto sul giudice
Ronald Kuman: L'arbitro ha dovuto mettere un rigore Esplicito. Ma Barca ancora una volta dovrà rassegnarsi
Sergi Roberto sulla caduta di Braithwaite: sorpreso che l'arbitro abbia immediatamente detto che non c'era nulla. Non si rivolse a var
L'ex giudice Iturralde Gonzalez crede che ci sia stato un rigore al Braithwaite. Anduhar Oliver pensa di no
Casemiro ha ricevuto 2 gialli in un minuto e salterà la partita del Real madrid con il Getafe
Nacho su 2-1 con Barca: è stato come un finale, una vittoria molto importante. Ma il Real Madrid ha ancora molto da fare