Italy

Coronavirus, Di Maio: Gettare popolazione nel caos non è patriottismo

Roma, 1 apr. (LaPresse) - "Accetto e mi confronto con le critiche, ci mancherebbe. Sono il sale della democrazia. Accetto meno, però, il tentativo di dipingere i fatti diversi da quelli che sono, per diffondere la falsa idea che il governo stia decidendo, ora, di destinare risorse ad altri Paesi, in un gioco a somma zero che sacrificherebbe gli interessi dei nostri concittadini. Non mi sembra in questo un atteggiamento costruttivo. Non mi sembra ciò di cui abbiamo bisogno nel bel mezzo di un'emergenza nazionale. Non è patriottico gettare nel caos il proprio popolo con informazioni false e già rettificate". Lo dice il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, durante il question time alla Camera, rispondendo a un'interrogazione di Fratelli d'Italia 'sui rilevanti aiuti economici erogati a Paesi esteri nel contesto dell'emergenza Covid-19'. "Quella che l'interrogante vorrebbe raffigurare come una decisione estemporanea e paradossale è in realtà un processo avviato tre anni fa. Si tratta dell'erogazione di un credito, dunque né di un regalo né di un dono, come qualcuno ha cercato di far credere ai cittadini, alla Tunisia. Faccio presente che l'erogazione in questione fa riferimento ad un Memorandum d'intesa bilaterale siglato nel 2017", replica il responsabile della Farnesina. Che prosegue: "La delibera del Comitato Congiunto per la Cooperazione allo Sviluppo risale al 2018 e il programma è diretto soprattutto alle Piccole e Medie Imprese, le stesse che intrattengono - vorrei ricordarlo - legami intensi con le aziende italiane: in Tunisia ne abbiamo 800, molte delle quali italo-tunisine, e quindi gioveranno di questo programma". (Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Football news:

C'è una reale possibilità che 50-60 Club falliscano. Il proprietario di Huddersfield sulle conseguenze della pandemia
Valverde sulla partita Con Man City: vogliamo giocare in modo da andare avanti. Il Real farebbe qualsiasi cosa per questo
Grande selezione dalla Roma: Kafu si apre in area di rigore e aspetta un passaggio, ma invece Totti e Baptistuta segnano capolavori
Zabitzer ha avuto il coronavirus ad aprile
Negli anni ' 90, il club russo ha giocato nel campionato di Finlandia: i calciatori hanno portato sigarette, il presidente è andato in campo. E ' finita a causa del default
Flick su Holand: trascorre la prima stagione, quindi è troppo presto per essere paragonato a Lewandowski
Felix ha allungato il legamento del ginocchio durante l'allenamento. Questo è il suo terzo infortunio in una stagione All'Atlético