Italy

Coronavirus, Fontana: «Non c’è più incremento». Speranza: «Misure restrittive fino al 13 aprile»

Coronavirus Italia Ultime News – 1 aprile 2020. Buone notizie arrivano dalla Lombardia, la regione più martoriata dall’emergenza Covid-19. Il governatore Attilio Fontana ha spiegato nel punto stampa quotidiano che oggi non c’è stato un accrescimento nei numeri. «Siamo nel rispetto di quella linea di continuità nel senso che non esiste più incremento, siamo in piano». Il presidente della Regione Lombardia ha proseguito: «Stiamo proseguendo nello sviluppare quell’ipotesi di tanti statistici ed epidemiologi secondo cui è stato raggiunto il culmine, si procederà in piano e poi secondo loro dovrebbe iniziare la discesa».

Fontana Speranza

Coronavirus, Fontana: «Non c’è più incremento»

Nuove confortanti, che dimostrano quanto decisive siano risultate le restrizioni: «Siamo contenti, ma invitiamo i cittadini a tenere sempre molto alta la guardia, a non abbassarla, altrimenti c’è il rischio che il contagio riprenda. È dunque la dimostrazione che queste misure si stanno rivelando efficaci», ha detto sempre il governatore Attilio Fontana, che in conferenza stampa ha fatto sapere di una visita, in programma questo pomeriggio, all’ospedale che l’Associazione nazionale alpini sta allestendo a Bergamo e che dovrebbe essere inaugurato nei prossimi giorni. «È una dimostrazione della voglia di reagire dei lombardi che non si tirano indietro di fronte a nessun problema» ha detto orgoglioso il politico. Un evento quello della visita all’ospedale che servirà a «salutare, incoraggiare e complimentarmi con i lavoratori che hanno permesso questo ulteriore miracolo. Sia la Fiera che quello di Bergamo sono veramente due miracoli».

Fontana

Speranza: «Misure restrittive fino al 13 aprile»

Qualche parola poi sulla circolare del Viminale riguardante il consenso alla “passeggiata genitore-figlio” che ha fatto parecchio discutere e indignare i governatori di molte regioni: «Ho parlato con il ministro dell’Interno, ed è stato chiarito che si è trattato di un equivoco. Io oggi, con una lettera ai sindaci, ho ribadito che non cambia nulla rispetto a prima», ha concluso Fontana. L’allerta resta massima: il ministro della Salute Roberto Speranza, durante la sua informativa al Senato, ha confermato almeno fino a Pasquetta il prolungamento delle misure restrittive del governo. La decisione è di “prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate”. Nel corso del suo intervento Speranza ha definito poi il sistema sanitario nazionale “il patrimonio più prezioso che possa esserci”: «Su di esso dobbiamo investire con tutta la forza che abbiamo ed è la cosa che conta davvero di più. Anche per onorare chi ha perso la vita nei presidi sanitari, deve tornare a essere strategico l’investimento sulla salute».

Fontana Speranza

Football news:

I club della Liga il 1 ° giugno riprenderanno l'allenamento collettivo
Il Barcellona ha rifiutato di lasciare Fati alla Juventus in cambio di Pjanić
Parte delle partite di APL si terrà in neutro stadi. Liverpool non giocherà in casa fino alla registrazione del campionato
La Liga vuole iniziare una nuova stagione a settembre con il riempimento delle tribune del 30%
Guida APL esclude la possibilità di annullare la partenza in questa stagione
Nel 2001 Beckham ha tenuto la migliore partita per la nazionale. È stato ispirato da una ragazza con una malattia unica – un cuore invertito
L'Inter riceverà 15 milioni di euro se il PSG venderà Icardi in un altro club italiano