Italy

Coronavirus, i dati di oggi indicano un nuovo rialzo di casi in Lombardia

Coronavirus bollettino dati 26 marzo

Coronavirus, giornata nera in Lombardia, dove contagi e decessi tornano a salire. Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, è risultato negativo.

Oggi 26 marzo la Protezione Civile ha diffuso i dati aggiornati relativamente al Coronavirus: il numero complessivo di persone attualmente positive è 62.013.

Sono 24.753  i soggetti ricoverati con sintomi, 3.612 in terapia intensiva e 33.648 in isolamento domiciliare. Il numero dei pazienti dimessi/guariti si attesta in totale a 10.361, mentre i morti sono 8.165. I tamponi svolti nel nostro paese dall’inizio dell’emergenza sono 361.060 e i positivi totali arrivano a 80.539.

Come comunicato dal capo della Polizia Franco Gabrielli a SkyTg24, è cambiato ancora il modulo per l’autocertificazione, con l’obiettivo di fermare chi sta continuando a violare le regole. “Ci sono straordinarie persone che combattono negli ospedali – ha spiegato Gabrielli – e poi c’è un’altra battaglia che vede impegnati i nostri uomini, quella di spezzare la catena del contagio, perseguendo i furbi”.

Salgono i casi in Lombardia, preoccupato Fontana

IIn conferenza stampa il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, si è definito preoccupato per i casi in aumento, addirittura di +2.500.  Per Fontana “il numero dei contagiati è aumentato un po’ troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi”.

Aggiunge che dovranno valutare se si tratti di un fatto eccezionale, scaturito da un episodio particolare o se si tratta di un trend, il che “sarebbe un po’ imbarazzante”.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, speranza da Rimini: guarito paziente di 101 anni, il più anziano d’Italia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!