Italy

Coronavirus, il bollettino di oggi 6 agosto: 402 nuovi positivi e 6 decessi

Salgono ancora i contagi per coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, si sono registrati 402 nuovi casi, 6 in più di ieri, che fanno salire il totale a 249.204. In calo, invece, il numero delle vittime: 6 in un giorno a fronte delle 10 registrate mercoledì. Complessivamente, le vittime dall'inizio dell'epidemia sono 35.187. Il totale dei guariti dall'inizio dell'epidemia è 201.323. In aumento di un'unità anche il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, che sale a 42. Basilicata e Molise sono le uniche due regioni italiane a contagio zero. Tutti i grafici e le mappe sull'epidemia

Lombardia

In Lombardia i nuovi casi di coronavirus sono 118 (di cui 18 'debolmente positivi' e 1 a seguito di test sierologici), i decessi 5, per un totale di 16.829. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 8.979, totale 1.344.362; i guariti/dimessi 74.080 (+208), di cui 72.634 guariti e 1.446 dimessi; i pazienti in terapia intensiva stabili a 11; i ricoverati non in terapia intensiva 168 (+4).

Alto Adige

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1.234 tamponi, 12 dei quali sono risultati positivi. Sono 952 le persone in isolamento domiciliare. Sul Renon, 4 componenti di una famiglia di turisti, che trascorre le vacanze in un appartamento, sono risultati positivi. È già stato organizzato il rientro a casa della famiglia. L'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige ha provveduto a sottoporre a tampone chi è venuto in contatto con le persone infette. In un albergo nel comune di Malles un collaboratore è risultato positivo al test. Sono scattati subito i controlli su tutti gli altri collaboratori venuti in contatto con il collega infetto. In base all'analisi del rischio è stata disposta la sanificazione dei locali. Nel frattempo è in pieno corso l'effettuazione dei test sui raccoglitori di frutta. Nei giorni scorsi sono state sottoposte a tampone 136 persone. Finora, tutti hanno avuto esito negativo.

Veneto

Fa un balzo in avanti (+58) il numero dei casi positivi in Veneto nelle ultime 24 ore. Lo registra il bollettino regionale, che porta il totale dei contagi a 20.352. Non vi è alcun decesso. Aumentano rispetto a ieri anche le persone attualmente positive (1.097, +30) e quelle poste in isolamento, che sono 4.071, +355 in 24 ore, di cui 104 (+29) contagiate. Stabile invece la situazione clinica, con 8 ricoverati nelle terapie intensive, di cui 6 positivi, e 122 nei reparti ordinari, di cui 36 positivi.

"Noi siamo dalla parte della sicurezza però trovo altrettanto inverosimile che si porti avanti questa soluzione per i trasporti". Lo ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia, sull'ipotesi del Dpcm su nuove misure di sicurezza per i trasporti pubblici. "Io sono per mettere in sicurezza i cittadini - ha sottolineato il governatore - però al governo mi dovrebbero spiegare una cosa: il 13 aprile ha firmato un accordo con le parti sociali per la sicurezza sul lavoro, dove c'è scritto che due lavoratori, tre, cento, mille lavoratori che lavorano fianco a fianco possono starci otto ore con la mascherina, ma gli stessi lavoratori in autobus - ha concluso - non ci possono andare".

Friuli Venezia Giulia

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 160 (+4 da ieri). Due pazienti risultano in cura in terapia intensiva e 11 sono invece i ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (346 in totale). Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute. Sono stati rilevati 7 nuovi contagi; quindi, analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus sono 3.432: 1.417 a Trieste, 1.040 a Udine, 748 a Pordenone e 226 a Gorizia, alle quali si aggiunge un cittadino comunitario già rientrato nel proprio Paese. I totalmente guariti ammontano a 2.926, i clinicamente guariti sono 7 e le persone in isolamento 140. I deceduti sono 196 a Trieste, 76 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia.

Liguria

"Manteniamo le regole che abbiamo dato in liguria, che sono coerenti con il nostro quadro epidemiologico". Così il presidente della Regione, Giovanni Toti, a "Omnibus" su La7, conferma il mantenimento del piano carico sui mezzi del trasporto pubblico regionale. "Non siamo mica scemi nelle Regioni, non siamo né scriteriati né idioti - ha aggiunto il governatore - ma se a Genova si devono spostare 300mila persone al giorno sui mezzi pubblici, io devo dare 300mila posti. Non si può dire che su treni e bus ci deve salire un terzo delle persone e non dire come gli enti locali possono implementare il servizio pubblico. Dove si prendono i due autobus e i due treni su tre che mancano?".

Toscana

In Toscana sono 10.547 i casi di positività al Coronavirus, 17 in più rispetto a ieri (5 identificati in corso di tracciamento e 12 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 8.985 (85,2% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 441.676, 3.042 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 425, +2,4% rispetto a ieri. Oggi non si registrano nuovi decessi.

Lazio

Oggi nel Lazio si registrano 18 casi e zero decessi. Di questi due sono casi di rientro dalla Sicilia, uno individuato in fase di screening da parte della Asl e un caso di importazione dall'Etiopia. Nella Asl Roma 1 sono tre i casi nelle ultime 24h e si tratta di un ragazzo di 15 anni ora ricoverato all'Umberto I, un uomo di rientro dall'Etiopia per il quale è stato avviato il contact tracing internazionale e un terzo caso di una donna con link ad un caso di rientro da Catania. Nella Asl Roma 2 sono 4 i casi nelle ultime 24h e di questi due hanno un link con un cluster già noto e isolato e un caso è di rientro dalla Sicilia. Nella Asl Roma 3 sono due i casi nelle ultime 24h. Nella Asl Roma 5 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di Guidonia con un link ad un cluster già noto e isolato. Nella Asl Roma 6 sono 5 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due donne madre e figlia con link familiare ad un caso già noto e isolato e un caso di un uomo di 49 anni individuato in fase di screening da parte della Asl. Infine per quanto riguarda le province si registrano tre casi e zero decessi nelle ultime 24h e due casi riguardano la Asl di Rieti. Si tratta di due donne con un link familiare ad un caso già noto e isolato. Il terzo caso riguarda la Asl di Frosinone e si tratta di una donna individuata in fase di pre-ospedalizzazione.

Abruzzo

In Abruzzo, dall'inizio dell'emergenza, sono stati registrati 3435 casi positivi. Rispetto a ieri si registrano 15 nuovi casi. 20 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; uno (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 132 (+12 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 472 pazienti deceduti (invariato rispetto a ieri); 2810 dimessi/guariti (+2 rispetto a ieri, di cui 10 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2800 che hanno cioè risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 153, con un aumento di 13 unità rispetto a ieri. Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 133345 test.

Marche

Sono 9 i nuovi casi individuati nelle Marche nelle ultime 24 ore, rispetto ai 1.439 tamponi testati, dei quali 558 nel percorso per le nuove diagnosi, 666 nel percorso guariti e 215 per il maxi screening incorso tra gli abitanti di Montecopiolo, dove è stato individuato un focolaio attivo. Proprio nel comune del Pesarese sono stati individuati 3 positivi, altri due sempre in provincia di Pesaro-Urbino, 2 in provincia di Ancona e altri 2 da persone non residenti nelle Marche. Lo si apprende dal primo bollettino del Gores, il gruppo operativo che coordina l'emergenza sanitaria nella regione. Il totale dei casi positivi finora accertati è salito così a 6.901.

Sardegna

Tre nuovi casi di Covid-19 in Sardegna ma nessun decesso. È quanto emerge dall'ultimo aggiornamento dell'unità di crisi di regionale. I tre contagi riguardano residenti nell'Isola: nella città metropolitana di Cagliari una coppia rientrata da un viaggio in Slovacchia e nel sud Sardegna, un uomo venuto in contatto con un positivo diagnosticato fuori regione. Complessivamente sono 1.430 i casi accertati dall'inizio dell'emergenza, 134 in tutto le vittime. In totale sono stati eseguiti 110.821 tamponi. I pazienti ricoverati in ospedale sono 7, nessuno in terapia intensiva, mentre 48 sono le persone in isolamento domiciliare.

Puglia

Altri sette contagi oggi in Puglia su 2.259 tamponi processati: 3 in provincia di Bari, 1 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 251.470 test, sono 3.974 i pazienti guariti e 158 i casi attualmente positivi (6 in più rispetto a ieri) di cui 24 ricoverati (stesso numero di ieri). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.685.

Basilicata

Nessun nuovo caso positivo di coronavirus in Basilicata, dove ieri sono stati processati 367 tamponi per la ricerca di contagio da covid-19. Tutti i tamponi sono risultati negativi. Lo fa sapere la task force regionale. Con questo aggiornamento i residenti in Basilicata attualmente positivi sono 3 e si trovano in isolamento domiciliare. Nel reparto di malattie infettive dell'ospedale 'San Carlò di Potenza sono ricoverate 2 persone di nazionalità estera e provenienti dall'estero.

Calabria

Altre 2 nuove positività al coronavirus sono state riscontrate in Calabria. Una è stato rilevata dal laboratorio dell'Azienda ospedaliera di Cosenza e riguarda un turista proveniente dalla Campania, l'altra, rilevata dall'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria, appartiene allo sbarco di Roccella dell'11 luglio scorso. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 867. I casi positivi attuali sono 92, -8 rispetto a ieri per effetto di 10 nuovi guariti che portano il totale a 1.087. I casi totali dall'inizio della pandemia sono 1.276 a fronte di 123.359 tamponi eseguiti sino ad oggi. I ricoverati in reparto sono 4 e quelli in isolamento domiciliare 38. Le vittime 97. Lo riferisce il bollettino della Regione.

Sicilia

"Cinque migranti positivi a Messina. Saranno trasferiti e andrà immediatamente chiusa anche quella struttura, appena libera dai soggetti in quarantena. Il modello imposto sta implodendo. E nessuno pensi ancora alla tendopoli. Non si può fare. Punto". Lo dice l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

Football news:

Neymar deve 34,6 milioni di euro Spagnolo fiscale
Il bayern è alla ricerca di un difensore alto 1,63. È fuggito a Brighton dal Chelsea per giocare
Il PSG è Interessato a Diego Costa. Atlético è pronto a lasciare l'attaccante e firmare Cavani al suo posto
Lampard sul battibecco con Mourinho: ha osservato che più spesso si rivolgeva al giudice che ai suoi giocatori. Io e Jose andiamo d'accordo
Ronald Kuman: Beh, Messi ha chiesto l'unità. Spero che ora sarà più tranquillo
Il calcio è una tela. Il bellissimo monologo di Daniel Chalov, che ha inventato la forma per Vitebsk nello stile del Suprematismo
Hazard ha una lesione muscolare. Si può perdere 3-4 settimane