Italy

Coronavirus in Trentino, 357 nuovi positivi e 3 morti. Salgono ancora i pazienti in terapia intensiva

TRENTO. Sono stati trovati 357 nuovi positivi, comunicati 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 273 le guarigioni. Sono state confermate 83 positività tramite molecolare ai test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Questo l'aggiornamento della Provincia per oggi, mercoledì 24 febbraio, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus sul territorio provinciale. Sono stati analizzati 4.124 tamponi tra molecolari e antigenici.

Sono stati trovati 57 positivi dall'analisi di 1.916 tamponi molecolari (1.250 letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 666 dalla Fondazione Mach); gli altri 300 contagi sono stati individuati tramite 2.208 test antigenici. Il rapporto contagi/tamponi si attesta all'8,7% per quanto riguarda i nuovi positivi, 10,7% se si considerano tutti i dati. Si aggiungono, infatti, 83 positività a conferma dei test rapidi dei giorni scorsi.

Sono stati comunicati 3 decessi, tutti in ospedale, una persona di 95 anni. Il bilancio è di 815 morti in questa seconda ondata di Covid-19complessivamente sono 1.265 vittime da inizio epidemia

Il report riporta di 16 nuovi ricoveri rispetto a ieri per 205 (-1) persone in ospedale di cui 35 (+3) in terapia intensiva. Sono state registrate 14 dimissioni e 273 guarigioni da Covid.

Tra i nuovi positivi, il numero dei contagi tra gli over 70 è di 56 casi. Contagiati anche 10 piccolissimi, 2 casi tra 0-2 anni e 8 tra 3-5 anni. Sono stati registrati 41 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare, le autorità ricostruiscono se questo comporta l'isolamento delle classi: 46 quelle in quarantena a ieri.

Fronte campagna vaccinazione. Sono 38.716 le dosi somministrate in Trentino di cui 13.951 sono seconde dosi. Sono 6.964 gli ospiti di residenze per anziani vaccinati, richiami compresi.

Football news:

Chilwell sulla partita con il porto: abbiamo fatto solo metà della battaglia. Il difensore del Chelsea Ben Chilwell ha condiviso le sue aspettative con il porto Nell'ambito della 1/4 di finale di campionato
Conceição per la partita contro il Chelsea: Porto è una sfida difficile, ma siamo venuti qui per risolverlo
Presnel Kimpembe: sarà un grande successo battere il Bayern, perché è la migliore squadra D'Europa
Mauricio Pochettino: il Bayern è il miglior club del mondo al momento. Può succedere qualsiasi cosa
Gagarin amava molto lo sport: giocava a pallanuoto, hockey, pallavolo e non solo
Ibrahimovic ha infranto le regole anticovide. Ha pranzato con Abate e altre due persone in un ristorante
Thomas Tuchel: probabilmente Porto in un certo senso è più facile - hanno una sfida chiara, tre gol. Il Chelsea potrebbe trovarsi in una posizione poco invidiabile