Italy

Coronavirus in Trentino, ecco dove sono avvenuti i 12 decessi. Da Arco a Levico, il contagio aumenta. Guarda i casi per Comune

TRENTO. Sono 2.122 i positivi per coronavirus in Trentino. Sono 121 casi e ci sono, purtroppo, 12 nuovi decessi. Complessivamente le vittime in Trentino salgono a 86 per un totale di 139 decessi a livello regionale.

I morti sono 5 donne e 7 uomini: una donna di 89 anni della valle dei Laghi, un uomo e una donna entrambi di 77 anni e di Ledro, una donna di 80 anni di Trento e un uomo di Madonna di Campiglio di 89 anni. Un uomo di 85 anni di Borgo Chiese, un uomo di 70 anni di Sella Giudicarie e un uomo di 83 anni di Trento. Una donna di 95 anni di Ledro, un uomo di 83 anni di Pergine, un uomo di 79 anni di Arco e una donna di 70 anni di Borgo Chiese. In totale sono 4 i decessi nelle Rsa.

L'aggiornamento di Provincia Apss1.189 in isolamento domiciliare221 in Rsa e 143 nelle case di cura. Sono 267 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 33 in ventilazione semi-invasiva e 66 in ventilazione invasiva. Sono invece 117 i guariti clinicamente

Un nuovo caso in quel di Andalo che sale a 14 positivi, così come a Fai della Paganella (3 casi), così come in altre aree del territorio come Besenello (4 casi) e Caldes (3 casi), Moena (14 casi) e Cavalese (35 casi), mentre Ville di Fiemme arriva a 20 casi. Tre nuovi positivi a Borgo Chiese (57 casi) e Borgo Valsugana (12 casi), Brentonico (14 casi), Comano (17 casi) e Dro (48 casi) e Lavis (15 casi). 

Aumentano anche i casi a Sella Giudicarie che si porta a 21, Storo che raggiunge quota 60 contagi, Riva del Garda a 67 casi, Rovereto a 45 contagi (0,11% degli abitanti), San Giovanni di Fassa a 56 casi e Castello Molina a 23. Nel capoluogo sono 14 i nuovi positivi e Trento si attesta a 285 persone (0,24% della popolazione). A Ledro sono 117 i contagiati, a Pergine 120 casi, mentre a Levico ci sono 30 contagi.

Il tasso di contagio vede Canazei a 3,2% della popolazione che ha contratto Covid-19, quindi Campitello di Fassa al 3% e Borgo Chiese al 2,9%. E ancora Vermiglio al 2,4%, Pieve di Bono-Prezzo al 2,3%, Ledro al 2,2% e Pellizzano che si attesa a 1,8%. A 1,4% ci sono Castel Condino e Pinzolo, Andalo si posizione in decima posizione a 1,3%, insieme a Caderzone Terme, Cavedago, Cis San Giovanni di Fassa. La media del territorio è a 0,4% circa.

Sopra media anche Capriana, Drena, Mazzin e Soraga di Fassa a 1,2%, Arco, Valdaone e Vignola Falesina a 1,1%, Bocenago a 1%, quindi poco sotto questa soglia si posizionano Castello Molina di Fiemme, Bleggio Superiore, Dro e Commezzadura, Nogaredo, Nomi, Storo e Cavalese, Borgo Lares, Tione e Spiazzo

Il focus sui Comuni