Italy

Coronavirus in Trentino, terzo giorno consecutivo senza morti. Identificati 69 positivi

TRENTO. Sono stati trovati 69 nuovi positivi mentre non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. E' il terzo giorno consecutivo che non si registrano vittime legate all'epidemia. Sono 38 le guarigioni. Sono state confermate 14 positività tramite molecolare ai test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Questo l'aggiornamento della Provincia per oggi, giovedì 7 maggio, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus sul territorio provinciale. Sono stati analizzati 2.076 tamponi tra molecolari e antigenici.

Sono stati trovati 42 positivi dall'analisi di 1.069 tamponi molecolari (720 letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 349 dalla Fondazione Mach); gli altri 27 contagi sono stati individuati tramite 1.007 test antigenici. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 3,3% per quanto riguarda i nuovi positivi, si sale al 4% se si considerano tutti i dati. Ci sono, infatti, 14 positività a conferma dei test rapidi dei giorni scorsi.

Non sono stati comunicati decessi. Il bilancio è di 961 morti per Covid-19 da ottobrecomplessivamente sono 1.411 vittime da inizio epidemia

Il report riporta di 7 nuovi ricoveri rispetto a ieri per 83 (-1) persone in ospedale di cui 16 (-3) in terapia intensiva. Registrate 8 dimissioni e 38 guarigioni da Covid.

Tra i nuovi positivi, il numero dei contagi tra gli over 60 è di 13 casi: 7 casi nella fascia 60-69 anni; 4 casi tra 70-79 anni e 2 casi tra gli over 80.

Contagiati 16 bambini e ragazzi in età scolare: 2 casi tra 0-2 anni, 2 casi tra 3-5 anni, 6 casi tra 6-10 anni, 2 casi tra 11-13 anni e 4 casi tra 14-19 anni. Sono 58 (-7) le classi in quarantena.

Fronte campagna vaccinazione. Sono 201.256 le dosi somministrate in Trentino di cui 43.186 sono seconde dosi. Ai cittadini over 80 sono state somministrate 56.373 dosi, mentre alla fascia 70-79 anni somministrate 44.357 dosi e 42.269 dosi tra i 60-69 anni.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno