Italy

Coronavirus, la giornata. De Blasio, metà New York sarà contagiata

Ore 16.07 - Gualtieri: Ue condivida rischi, servono bond comuni  - "Di fronte a uno shock simmetrico, per massimizzare l'efficacia di questi interventi e assicurare coesione e convergenza tra i paesi, essi dovrebbero essere sostenuti da una piena condivisione del rischio anche attraverso l'emissione di strumenti di debito comune". Lo afferma il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, Le iniziative della Bce in questo quadro sono molto positive, sottolineando che "le iniziative della Bce in questo quadro sono molto positive".

Ore 16.05 - Maturità: Azzolina,membri interni e presidente esterno - "Anticipo sin d'ora quella che può essere una diretta conseguenza di questo approccio di valorizzazione dei percorsi di ognuno, che riguarda la composizione delle commissioni d'esame per la scuola secondaria di II grado. Il mio orientamento è di proporre una commissione formata da soli membri interni, con presidenti esterni. Da un lato, ciò vale a tutelare gli apprendimenti effettivamente acquisiti. Dall'altro, un presidente esterno si fa garante della regolarità dell'intero percorso d'esame". Così la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina in una informativa in Senato.

Ore 15.47 - Il G20 inietta 5.000 miliardi $ nell'economia mondiale - Il G20 inietta 5.000 miliardi di dollari nell'economia mondiale per superrare l'impatto "sociale, economico e finanziario" del coronavirus. E' quanto si legge in una nota del G20 al termine del vertice in videoconferenza.

Ore 15.40 - Morti altri due medici,a Bergamo e Foggia - Altri due medici sono morti per l'epidemia di Covid-19: sono, si apprende dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), Antonio Maghernino, medico di continuità assistenziale di Foggia, e Flavio Roncoli, medico pensionato di Bergamo. Il totale dei camici bianchi deceduti sale così a 39 con la segnalazione da parte della federazione dei medici di medicina generale della morte anche di un altro medico di famiglia a Torino.

15.37 - De Blasio, metà New York sarà contagiata - La metà dei newyorkesi, circa 4 milioni di persone, sarà contagiata prima che il coronavirus faccia il suo corso naturale. E' la tetra previsione del sindaco Bill de Blasio, alla luce degli ultimi dati sui decessi e sui contagi. "E' plausibile - ha detto de Blasio - ed è molto preoccupante, ma dobbiamo iniziare a dire la verità". Secondo l'assessore alla sanità della Grande Mela, Oxiris Barbot, l'epidemia potrebbe cominciare a rallentare a settembre.

Le misure adottate per contenere la diffusione del Coronavirus hanno determinato una limitazione degli spostamenti delle persone e ciò ha influito sull'andamento della delittuosità, che evidenzia, nel periodo dall'1 al 22 marzo 2020, una evidente diminuzione del trend sull'intero territorio nazionale: 52.596 delitti nel 2020 a fronte dei 146.762 commessi nel 2019 (-64%). E' quanto emerge dai dati del Viminale. 15:06 - Conte, non garantisco miracoli ma ce la mettiamo tutta - "Nei giorni scorsi ho dichiarato con fermezza che lo Stato c'è. Non vi ho garantito che riusciremo a fare miracoli economici. Ma vi chiedo di non dubitare che il Governo ce la sta mettendo tutta e sta premendo al massimo sull'acceleratore per sostenere con forza e rapidità operai, lavoratori autonomi e professionisti che ogni giorno rendono grande l'Italia." Lo scrive il premier Giuseppe Conte in un post su Fb. "Tutti insieme dobbiamo lavorare per far rialzare l'Italia. Subito", aggiunge. .

La Commissione di garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, preso atto del perdurare dello stato di emergenza epidemiologica sull'intero territorio e considerato quanto previsto dai provvedimenti normativi adottati dal Governo, rinnova il fermo invito a tutte le organizzazioni sindacali ed alle associazioni professionali a non effettuare astensioni collettive fino alla data del 30 aprile 2020. Lo si legge in una nota.

"In un momento di grande difficoltà, richiamandoci all'unità e al buon senso, lanciamo un grido d'allarme per la mancanza di materiale di protezione negli ospedali, per quei medici, infermieri, operatori sanitari che ogni giorno contribuiscono alla cura dei nostri malati. Al di la delle chiacchiere servono fatti concreti. Purtroppo ancora oggi le dogane ci vietano di fare entrare questo tipo di materiale in Italia". Così il presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti.

Morto medico di famiglia di Torino. Sale così a 18 in Italia il numero dei medici di base deceduti per Covid-19. Era in pensione ma prestava servizio in una casa di riposo, stando a quanto riferisce la Federazione dei medici di famiglia (Fimmg) del Piemonte. Da giorni era ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale del Cuneese. Al momento risultano contagiati, stando a quanto si è appreso, anche la moglie, un fratello e una nipote.

La città di Miami vara il coprifuoco per tentare di fermare la corsa dei contagi da coronavirus. Sarà in vigore dalle 22 alle 5 del mattino. Le uniche eccezioni per chi va o torna dal lavoro, per le emergenze mediche e per portare a spasso il cane entro cento metri da casa.

Sono stati segnalati all'autorità giudiziaria i comportamenti tenuti dal sindaco di Messina "perché censurabili sotto il profilo della violazione dell'articolo 290 del Codice penale (Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate)". La decisione, informa il Viminale, è stata assunta dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, "a seguito delle parole gravemente offensive, e lesive dell'immagine per l'intera istituzione che lei rappresenta, pronunciate pubblicamente e con toni minacciosi e volgari".

Il picco dell'epidemia di coronavirus in Italia è "vicinissimo" e si presenta "molto largo, una sorta di plateau", ha detto all'ANSA Fabrizio Nicastro, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e fra gli esperti del 'Gruppo analisi numerica e statistica dati Covid-19'. Questa è la situazione ad ora, dominata da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. "Se un'altra regione importante dovesse esplodere - ha rilevato - è chiaro che la curva si rialzerà".

"I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un po' troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi": Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. "Dovremo valutare - ha aggiunto - se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento, il che sarebbe un po' imbarazzante".

Il pil americano nel quarto trimestre è cresciuto del 2,1%. Si tratta delle terza e ultima stime sul pil dell'ultimo trimestre del 2019 ed è in linea con le attese degli analisti, oltre a confermare la stima precedente.

"Non siamo finendo le nostre munizioni": "abbiamo ancora spazio per sostenere l'economia". Lo afferma il presidente della Fed, Jerome Powell, in un'intervista a Nbc.

"Il sistema pensionistico, sebbene a ripartizione, ha la garanzia dello Stato. Non c'è nessun problema di arresto". Lo ha detto il presidente dell'Inps Pasquale Tridico a SkyTg24, spiegando che i 10 miliardi previsti per le materie lavoristiche sono risorse "aggiuntive". "Se qualcuno ha mai pensato a pregiudicare le risorse pensionistiche si sbaglia, non c'è assolutamente nulla di cui preoccuparsi. Abbiamo la liquidità certa su cui puntare per cui le pensioni sono assolutamente in garanzia", ha detto Tridico.

Ultimi ritocchi al decreto per l'insediamento della task force 'tecnologica' presso il ministero dell'Innovazione, che potrebbe arrivare domani. Si tratta di un folto pool, fatto di alcune decine di esperti, tra specialisti nell'analisi dei dati, economisti, giuristi. L'individuazione del "contingente" spetta a un dpcm, che prevede un "gruppo di supporto digitale" in funzione anti-Covid. Gli esperti saranno incaricati di esaminare in prima battuta le app per il tracciamento degli spostamenti, ma non sarà l'unico compito.

Dopo che un prelato in servizio alla Segreteria di Stato e residente a S.Marta, dove abita il Papa, è risultato positivo al Covid19, sono in corso da questa mattina, a quanto si apprende, i controlli nella stessa residenza. I dipendenti della Segreteria di Stato che possono aver avuto contatti con il monsignore italiano ora al Gemelli, sono convocati per sottoporsi al tampone. Secondo le stesse fonti, lo stesso papa Francesco sarebbe stato sottoposto al tampone ma ancora non se ne conosce l'esito.

13: 08 - Coronavirus: Bce, rimuove limite acquisti in Pepp - La Bce si dà la massima flessibilità nel suo programma di acquisti per l'emergenza pandemica (Pepp) mettendo da parte le regole sul limite agli acquisti di Bond come era stato per i piani precedenti. Nell'opinione legale pubblicata oggi dalla Bce sulla gazzetta ufficiale dell'Unione europea, l'Istituto spiega che il limite agli acquisti, come quello della quota del 33% per ciascun Paese dell'area euro, "non dovrebbe essere applicato" in questo programma. Si tratta di una mossa senza precedenti.

'Su tamponi decide scienza' "Il Paese è dinanzi alla sfida più difficile degli ultimi anni. Quel che serve è unità. Le polemiche politiche non hanno alcun senso. Sull'utilizzo dei tamponi i protocolli sono indicati dall'Oms, dai nostri scienziati e rispettati dalle Regioni, sui tamponi decide la scienza". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, entrando al Senato, risponde a chi gli chiede delle polemiche sui tamponi in Lombardia e nelle altre Regioni.

 "Siamo in sintonia, serve uno shock, un'azione straordinaria" di fronte ad un'emergenza che "è simmetrica". Lo dice il premier Giuseppe Conte lasciando l'Aula del Senato, interpellato dall'ANSA sull'intervento di Mario Draghi.

12: 40 - Coronavirus, Gabrielli: ‘nuovo modulo autocertificazione, sono cambiate ancora le disposizioni' Cambia ancora in modulo per l'autocertificazione degli spostamenti. Lo ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli, a SkyTg24. Su questo, ha spiegato, "sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo, anche per intercettare" i quesiti che arrivano dai cittadini.

12: 35 - Coronavirus: Guerra (Oms), tamponi solo a fasce mirate - I tamponi "vanno aumenti ed effettuati su categorie mirate che sono i sintomatici, i casi sospetti ed i contatti, oltre ovviamente agli operatori sanitari". Lo afferma al'ANSA il direttore vicario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) Raniero Guerra. "Estenderli a tutta la popolazione - sottolinea - è inappropriato e non è funzionale. Ciò che serve è identificare casi sospetti, persone a rischio e contatti, e su questa base fare i tamponi". E "vanno dotati gli operatori sanitari di adeguate protezioni".

12:25 - Coronavirus: Afp, oltre 250mila casi in Europa,Ppiù della metà di quelli registrati in tutto il mondo - Sono più di 250 mila i casi di coronavirus ufficialmente dichiarati in Europa, secondo un calcolo dell'Afp. Nel Vecchio continente i casi superano così la metà di quelli registrati in tutto il mondo, pari, secondo la Johns Hopkins University, a circa 480 mila.

 “Ci sono le straordinarie persone che combattono negli ospedali e poi c'è un'altra battaglia che vede impegnati i nostri uomini, quella di spezzare la catena del contagio, perseguendo i furbi, chi con comportamenti sbagliati introduce un vulnus al sistema che può vanificare gli sforzi che si stanno facendo". Lo ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli, a SkyTg24, sottolineando che "fino al 24 marzo su due milioni e mezzo di cittadini controllati ci sono stati 110mila denunciati" per il mancato rispetto dei divieti.

 Gli ospedali di Londra sono già alle prese con "un'esplosione" di ricoveri legati al coronavirus e si attende nei prossimi giorni "uno tsunami continuo" di casi gravi. Lo ha detto oggi alla Bbc Chris Hopson, numero uno di Nhs Providers, un'associazione che rappresenta i manager del sistema sanitario britannico. "C'è un'esplosione della domandeper pazienti gravi", ha detto Hopson e le previsioni sono di ulteriori "ondate dopo ondate". "Ci aspettiamo uno tsunami continuo, secondo le parole che uso io spesso", ha aggiunto.

 La Bce ha notificato il lancio del programma di acquisti per l'emergenza pandemica (Pepp) con la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale dell'Unione europea: con il Pepp - si legge - "l'Eurosistema non tollererà alcun rischio posto alla trasmissione della politica monetaria in tutte le giurisdizioni dell'area euro".

Spread Btp-Bund in deciso calo dopo le voci secondo cui la Bce ha iniziato a comprare titoli sotto il nuovo programma per l'emergenza pandemica (Pandemic Emergency Purchase Programme, PEPP). Il differenziale scende a 170 punti base, col tasso sul decennale del Tesoro all'1,40%.

“Se il governo cinese sapeva e ha coperto l'epidemia si è reso colpevole di un crimine ai danni dell'umanità. Non si può far passare per salvatore chi ha contagiato il mondo". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando nell'Aula di Palazzo Madama.

"Guardiamo al futuro per rispetto ai problemi immediati di chi vuole sapere se la Cassa integrazione arriva ora o fra due mesi". Lo afferma il leader dellaLega, Matteo Salvini, parlando nell'Aula di Palazzo Madama. "Chiediamo al governo risposte immediate: il 70% dello stipendio dei medici sia esente da tasse. Ora impegni concreti: mascherine, bombole d'ossigeno. L'emergenza si sposterà alle case", aggiunge.

"Il governo è favorevole ad un percorso di condivisione con le forze politiche" per le misure di rilancio del Paese. "Dobbiamo riuscire a trasformare quest'emergenza in momento di opportunità per una crescita equa e sostenibile". Lo dice il premier Giuseppe Conte nell'informativa al Senato.

"Nel lavoro per il decreto marzo abbiamo incontrato i leader dell'opposizioni e nel testo sono state raccolte alcune delle loro indicazioni, e anche ieri alla Camera ho ricevuto ampie aperture al confronto. Ora c'è un nuovo decreto e possiamo riprodurre questa metodologia di lavoro avoro, anzi darò mandato al ministro D'Inca' di elaborare un percorso di più intenso confronto". Lo dice il premier Giuseppe Conte nell'informativa al Senato. 1

"L'evolvere dell'epidemia di COVID-19 sta peggiorando le prospettive per l'economia mondiale contenute nelle proiezioni macroeconomiche di marzo 2020 formulate dagli esperti della Bce". Lo scrive l'Istituto centrale nel suo bollettino, sottolineando che "in un orizzonte di più lungo periodo la prevista ripresa dell'economia mondiale dovrebbe acquisire una trazione non più che modesta". Francoforte spiega che "l'epidemia ha colpito l'economia mondiale proprio mentre si iniziavano a cogliere i primi segni di una stabilizzazione".

9: 30 - I medici morti salgono a 36, i contagiati sono 6205 - Si allunga l'elenco dei medici che non ce l'hanno fatta a causa dell'epidemia di Covid-19: i deceduto erano 33 ma ieri in tarda serata, si apprende dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), è giunta notizia della scomparsa di altri tre camici bianchi, tutti di Bergamo. Aumenta anche il numero degli operatori sanitari contagiati: secondo gli ultimi dati dell'Istituto Superiore di Sanità, sono saliti a 6205, vale a dire più del 9% dei casi totali.

 Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli è risultato negativo al tampone per il coronavirus. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione Civile sottolineando che Borrelli "che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale" continuerà a lavorare da casa rimanendo in costante contatto con il comitato operativo e l'unità di crisi.

 Con il protrarsi delle chiusure delle attività produttive e di quelle del terziario, come commercio, turismo, servizi, trasporti e professioni - e con la prospettiva che questa situazione si prolunghi nel tempo il calo dei consumi potrebbe toccare i 52 miliardi. Lo stima Confcommercio considerando "realistica l'ipotesi della riapertura del Paese solo all'inizio di ottobre". L'unico comparto che cresce è quello alimentare con un aumento del 4,2% nel 2020 rispetto al 2019 mentre si prevede un crollo soprattutto per i trasporti (-12,7%), alberghi e ristoranti.

  Avvio in deciso ribasso per i listini europei. La Borsa di Francoforte ha aperto in calo del 2,56%, Parigi del 2,24% mentre Londra alle prime battute cede l'1,46%. 9.03 - La Borsa di Milano apre in forte calo - Avvio di seduta in forte calo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib cede il 2,12% a 16.884 punti.

 Tutti i negozi a Mosca, tranne gli alimentari e le farmacie, dovranno chiudere tra il 28 di marzo e il 5 aprile, ovvero la settimana di 'vacanza' nazionale decretata da Vladimir Putin per combattere la diffusione del coronavirus. Lo ha annunciato il sindaco della capitale Serghei Sobyanin sul suo sito. La misura colpisce anche bar e ristoranti - tranne la consegna a domicilio - e i principali parchi di Mosca.

La Borsa di Tokyo arretra dopo il maggior rialzo giornaliero in 26 anni fatto segnare ieri, mentre tornano i timori di un aumento dei contagi del coronavirus nella capitale dopo la raccomandazione della governatrice di Tokyo, Yuriko Koike, a restare a casa nel fine settimana. Il Nikkei cede il 4,51% a quota 18.664,60, lasciando sul terreno oltre 880 punti. Sul mercato valutario lo yen si mantiene stabile sul dollaro a 110,50, e sull'euro a 120,60. 

 La Russia ha deciso di fermare tutti i voli internazionali per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha annunciato il governo di Mosca. 6:28 Cina, zero casi interni e 67 importati -  La Cina ha registrato 67 nuovi casi di coronavirus, tutti importati, e sei altri decessi concentrati nella provincia dell'Hubei, l'epicentro della pandemia: sono gli aggiornamenti alla fine di mercoledì forniti dalla Commissione sanitaria nazionale (Nhc), secondo cui i contagi di ritorno sono saliti a 541. Le infezioni totali sono aumentate fino a 81.285 e i morti a 3.287, mentre ammontano a 74.051 i pazienti che sono stati dimessi dagli ospedali, per una tasso di guarigione ancora rafforzato, fino al 91,1%.

 Il Senato degli Stati Uniti ha approvato all'unanimità lo "storico" piano da 2.000 miliardi di dollari per sostenere la più grande economia del mondo, asfissiata dalla pandemia di coronavirus che ha già causato oltre 1.000 vittime negli Usa. Il testo passa ora alla Camera.

Le vittime di coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota mille, 1.031 per l'esattezza. Lo riferisce il sito dell'università americana Johns Hopkins. I casi positivi invece sono 68.572.

Impennata di casi positivi di coronavirus nello Stato di New York: oltre 30 mila, la metà di quelli di tutti gli Stati Uniti. I morti sono 285, di cui 192 nella Grande Mela.