Italy

Coronavirus, Speranza: “Serve coordinamento internazionale”

Milano, 26 feb. (askanews) – Il virus non ha frontiere. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza in conferenza stampa con il Commissario Ue alla Salute, Stella Kyriakides, il Direttore Europa Oms/Who, Hans Kluge e il Direttore ECDC, centro europeo per prevenzione e controllo malattie, Andrea Ammon.

“I virus non conoscono frontiere di nessuna natura, non si fermano di fronte a frontiere costruite dall’uomo e c’è bisogno di un grande coordinamento internazionale. Questa la linea dell’Italia dall’inizio, abbiamo avuto momenti di scambio continuo con le principali istituzioni sanitarie internazionali e la loro presenza qui e il supporto pieno di Oms e Ecdc stanno dando alla nostra azione in queste ore ci conforta e ci rende più determinati a fare quello che stiamo facendo”.

© Riproduzione riservata