Italy

Coronavirus, tutti i numeri verdi da chiamare, regione per regione

Tredici numeri verdi diversi per ricevere istruzioni su come affrontare l'emergenza coronavirus. Li ha annunciati il Ministero della Salute: sono numeri verdi validi per tredici regioni diverse, ovvero Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Campania. A queste, si aggiunge la Provincia Autonoma di Trento che a sua volta ha un numero dedicato. "Istituzioni nazionali e locali lavorano senza sosta per fronteggiare l'emergenza coronavirus", si legge in una nota del Ministero della Salute, "La collaborazione dei cittadini è fondamentale per rendere efficaci le misure adottate. Chiama i numeri verdi regionali solo in caso di necessità".

Secondo quanto spiegato dal Ministero della Salute, i "medici di famiglia e Pediatri di libera scelta, inoltre, invitano a non recarsi presso gli studi e gli ambulatori in caso di sintomi respiratori (raffreddore, tosse, febbre), ma a contattarli telefonicamente". Inoltre, viene richiesto di "contattare il 112 oppure il 118, non per informazioni, ma soltanto in caso di necessità". Tutte misure valide per contenere e fronteggiare l'emergenza coronavirus in Italia. Questo l'elenco dei numeri verdi attivati, regione per regione:

A questi, si aggiungono un numero di telefono informativo per Piacenza (0523 317979), attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13, senza contare il 1500, il numero di pubblica utilità del Ministero della Salute, valido su tutto il territorio nazionale.