Italy

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 16.377 nuovi casi con 130.524 tamponi e 672 morti

dati aggiornati

I ricoverati con sintomi crescono di 308 unità, mentre le terapie intensive calano dello 0,23%. Attualmente positivi, flessione del -0,91%

Coronavirus, i Drive-Through dell'Aeronautica a Milano-Linate

I ricoverati con sintomi crescono di 308 unità, mentre le terapie intensive calano dello 0,23%. Attualmente positivi, flessione del -0,91%

1' di lettura

Sono 16.377 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 di lunedì 30 novembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 1.601.554 (+1,03%). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 672 così da totalizzare le 55.576 unità da febbraio a questa parte (+1,22%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 788.471 (-0,91%) e di questi 33.187 ricoverati con sintomi (+308, ossia +0.93%) e 3.744 in terapia intensiva (9 in meno giorno su giorno, -0,23%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 751.540, in calo dell’1% in 24 ore. Guariti e dimessi nel confronto con domenica sono 23.004 (+3,13%). Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 130.524 tamponi effettuati contro i 176.934 di domenica 29 novembre.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE

Dove eravamo rimasti

Erano 20.648 i test per il coronavirus risultati positivi domenica 29 dicembre, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime erano 541. I tamponi effettuati erano 176.934. Il rapporto tra positivi e tamponi restava invariato all’11,7%. La media mobile a 7 giorni del tasso di positività appariva in calo da circa due settimane. Il tasso di positività alle persone testate era il 25,76 per cento.

Football news:

Barcellona non lascerà andare Neto a gennaio. Il portiere è Interessante per L'Arsenal
Miranchuk in atalanta ha più gol che partite all'inizio. Spieghiamo come lui e Gasperini si abituano a vicenda
L'ex difensore del Liverpool Flanagan è vicino al passaggio alla jagellonia polacca
Rogers su 2:0 con Southampton: avrebbe dovuto segnare di più. Lester VA 2 ° in APL
Real Madrid può chiamare il capocannoniere Castilla Hugo Duro a causa della partenza di Jović
Ruiz ha covid. Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz ha superato il test positivo per il coronavirus
Lampard su Hudson-Odoi: Callum è in ottima forma e sicuramente otterrà il tempo di gioco