Italy

Coronavirus, Wuhan riapre le stazioni per i treni in arrivo

Torino, 28 mar. (LaPresse) - Wuhan, capoluogo della provincia dell'Hubei ed epicentro del focolaio di coronavirus in Cina, sta iniziando a riaprire i suoi servizi ferroviari e di volo dopo oltre due mesi di blocco e sospensione dei trasporti, secondo le autorità locali e l'aviazione civile del paese citati dal China News Service. Wuhan ha riavviato oggi il suo servizio per i treni in arrivo nelle sue 17 stazioni ferroviarie, mentre il servizio di partenza non aprirà fino all'8 aprile, quando il blocco della città sarà revocato. I voli passeggeri interni nei principali aeroporti dell'Hubei, a eccezione dell'aeroporto internazionale di Wuhan Tianhe, ricominceranno da domani, mentre i voli internazionali e i voli da e per Pechino, Hong Kong, Macao e Taiwan sono ancora sospesi. L'aeroporto internazionale di Wuhan Tianhe riprenderà i voli passeggeri nazionali solo dall'8 aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Football news:

Madness a Francoforte: Eintracht 34 volte ha colpito il cancello, ma quasi perso (salvato 9 minuti prima del fischio)
Il Real Madrid ha esteso il contratto con Casemiro fino al 2023 (Marca)
Teddy Sheringham: Pogba ha bisogno di andarsene per il Manchester United per comprare qualcuno con la mentalità giusta
In Francia, 400 tifosi sono venuti a calcio illegale. Dopo il gol, hanno corso sul campo
Sulscher sul noleggio di Igalo: spero che possa completare quello che ha iniziato, forse vincendo il trofeo con il Manchester United
Mueller su Alfonso Davis: il corridore di Monaco ruba costantemente la palla all'avversario
Favre su 0:1 con il Bayern: il Borussia meritava un pareggio