Aumentano ancora i contagi e i decessi nei comuni della provincia di Salerno. Sarno piange Maria Rosaria Ragosta, 67 anni, vittima del Covid19. Il cordoglio del sindaco Giuseppe Canfora: “Siamo addolorati e vicini alla famiglia della signora Rosaria in questo momento terribile.Che le nostre preghiere accompagnino questo ultimo viaggio.  Il Covid nella nostra città continua a seminare lutto e dolore. Non smetterò di dire, a tutti, quanto sia necessario tornare al massimo rigore rispetto alle regole, non possiamo rischiare ancora contagi ed ancora terribili lutti. Sentirsi comunità significa avere responsabilità per sé e per gli altri, avere rispetto per chi ancora lotta e conservare indelebile il pensiero verso le vittime. Restiamo uniti in questa battaglia tanto difficile, ma che dobbiamo affrontare con coraggio e determinazione”. 

I casi nei comuni salernitani 

Altri 25 contagi sono stati rilevati ad Angri (352); 21 ad Eboli (154 totali); 13 a Battipaglia (196 totali); 9 a Capaccio Paestum (140 totali); 8 a Cetara (21 totali); 8 a Pontecagnano Faiano (171 totali); 8 a Pellezzano (si tratta del signor Pappalardo Michele residente in Via G.Fiore a Coperchia, di quattro residenti in Capriglia, un residente in Capezzano e due minori); 7 ad Agropoli (61 totali); 5 a Fisciano (si tratta di Rinaldi Valentino residente alla frazione Gaiano e familiare di un caso positivo precedentemente rilevato; Musella Ivan residente alla frazione Gaiano; Gallo Carmine residente alla frazione Nocelleto; una cittadina residente alla frazione Penta; una cittadina residente in località Faraldo e familiare di un caso positivo già rilevato nei giorni scorsi); 5 a Polla (28 totali); 1 Giffoni Valle Piana (19 totali); 1 a Montecorvino Rovella (32 totali); 1 a San Cipriano Picentino (49 totali); 1 a Siano (47 totali). 

In Evidenza