Sale il numero dei contagi da Covid-19 nel salernitano. In particolare, oggo, ad Angri, 3 nuovi casi positivi e 3 nuovi focolai, come rende noto il sindaco Cosimo Ferraioli: "Il totale dei casi nel nostro comune sale così a 13 positivi, per 13 focolai diversi. - ha detto il primo cittadino- Abbiamo bisogno di ritrovare il senso di responsabilità che ci ha contraddistinto nei periodi più bui, ai quali non dobbiamo assolutamente ritornare.  Siamo responsabili, seguiamo ancora le regole base di contrasto al contagio: mascherina sempre, anche all’aperto, lavaggio frequente delle mani e distanziamento sociale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

I casi

Intanto, dei 15 tamponi effettuati nei giorni scorsi a Marina di Camerota, due sono risultati positivi : la coppia era già in isolamento domiciliare. Ora si provvederà a ricostruire la catena dei contatti. Si tratta di parenti della famiglia già contagiata. A Cava, come riferito dal sindaco Vincenzo Servalli, attualmente, oltre alle due bambine affette da Covid, è stato rilevato che il genitore di uno studente di un istituto superiore cavese, residente a Nocera Superiore, è positivo: il ragazzo è stato sottoposto al tampone e, quindi, resta in isolamento in attesa dell'esito. Ha frequentato per un solo giorno la scuola, prima di conoscere il contagio del genitore: prudenzialmente, la dirigente dell'istituto ha deciso che gli studenti che frequentano la sua classe, solo per domani, parteciperanno alle lezioni in remoto (lezioni on-line ndr). Infine, è risultata positiva al Covid anche una donna a Sant'Arsenio, asintomatica.

In Evidenza