Ci sono anche 125 minorenni fra le persone contagiate dal nuovo Coronavirus in Veneto. Lo ha ribadito oggi il presidente della Regione Luca Zaia: «Se pensate di essere invincibili non è così: il coronavirus attacca tutti. Non voglio più sentir dire che è un problema degli anziani: abbiamo persone di 30 anni intubate e anche adolescenti con gravi problemi respiratori».

Fra i 125 contagiati, ci sono 6 bambini con meno di un anno. Nel Vicentino, i minorenni positivi sono 11: 3 nell’Ulss 7 ( di 6, 14 e 17 anni, non ricoverati) e 8 nell’Ulss 8, fra 1 e 17 anni. Nessuno di questi 11 per fortuna è ricoverato in ospedale.

Articolo precedente