Italy

Covid India, record decessi da inizio pandemia: sono 250mila

12 maggio 2021 | 14.28

LETTURA: 1 minuti

Nelle ultime 24 ore registrati 4.205 morti e 348.421 contagi

alternate text
(Foto Afp)

Sono 4.205 i morti per Covid registrati in India nelle ultime 24 ore. Il numero totale dei decessi da inizio pandemia ha raggiunto così la cifra record di 250.000. Nel Paese sono stati, inoltre, registrati 348.421 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, come confermato dal bollettino del ministero della Salute federale. Ben 533 degli oltre 700 distretti amministrativi del Paese stanno ora segnalando un tasso di positività al virus di oltre il 10%. Sebbene il numero giornaliero di nuove infezioni sia sceso sotto i 350.000 per il secondo giorno consecutivo, gli esperti restano divisi sul fatto che l'India, Paese di 1,3 miliardi di persone, abbia raggiunto il picco della sua seconda ondata.

"È ancora troppo presto per stabilire se abbiamo raggiunto il picco. Da alcune indicazioni sembra che i casi si stiano stabilizzando", ha dichiarato il virologo Shahid Jameel al quotidiano Indian Express.

L'ultima ondata di Covid-19 in India è dovuta a una variante del virus, la "B.1.617", che è stata trovata in altri 44 Paesi e definita 'preoccupante' dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Tag

Vedi anche

Football news:

Fernando Santos: meritata vittoria della Germania. Il Portogallo è rimasto scioccato dopo aver perso due gol nel secondo tempo
Moutinho sulla sconfitta 2:4: A volte non riusciva a far fronte alla superiorità della Germania. Il Portogallo non voleva questo risultato
Tottenham è Interessato all'ex allenatore del Barcellona Valverde
Sansches su 2:4 con la Germania: il Portogallo potrebbe ridurre il ritardo. Hanno giocato ottime squadre
Le mani nel gruppo di morte: la Francia è quasi nei playoff, il Portogallo ha bisogno di almeno un pareggio
Bastian Schweinsteiger: è stato sollevato non solo per 3 punti, ma anche per la partita tedesca
Nunu Gomes: la Germania ha giocato più forte e più intelligente del Portogallo. I problemi sono stati dal primo minuto