Italy

Covid Lazio, bollettino di oggi 12 maggio: 633 nuovi casi, 22 morti e 300 contagi a Roma

Nel Lazio sono stati diagnosticati oggi, mercoledì 12 maggio, 633 nuovi casi positivi al coronavirus, due in meno rispetto a ieri. Sono stati registrati anche 22 decessi, 18 in meno rispetto a ieri. Sono stati elaborati nelle ultime 24 ore 15mila tamponi molecolari e 16mila test antigenici per un totale di 31mila test. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. "Continua la frenata, oggi nuovo record di diminuzione numero di nuovi postivi. Oggi superiamo 800mila cittadini con completamento del ciclo vaccinale, il 17% della popolazione target. Dati tutti in calo, segnale positivo, continuiamo così", il commento della Regione Lazio. A Roma città sono stati diagnosticati 300 nuovi casi.

Ricoveri e terapie intensive per Covid nel Lazio

Nel Lazio sono stati dichiarati guariti oggi 1269 pazienti. I ricoverati sono 1732, 86 in meno rispetto a ieri. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 244, undici in meno rispetto a ieri. "Diminuiscono i casi, i decessi le terapie intensive e i ricoverati", fa sapere la Regione Lazio.

I nuovi contagi nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: sono 101 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi.

Asl Roma 2: sono 132 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 4 decessi.

Asl Roma 3: sono 67 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 4: sono 42 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registrano 2 decessi.

Asl Roma 5: sono 44 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi.

Asl Roma 6: sono 44 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Asl di Latina: sono 99 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 5 decessi.

Asl di Frosinone: si registrano 62 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso.

Asl di Viterbo: si registrano 32 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Rieti: si registrano 10 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Bollettino Spallanzani 11 maggio 2021

I pazienti positivi a Covid e ricoverati all'Istituto Spallanzani di Roma sono 136. Di questi 24 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono finora 2.638, si legge nel consueto bollettino dell'ospedale romano.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno