Dubai (Emirati Arabi Uniti), 1 dic. (LaPresse/AP) – L’Arabia Saudita ha fatto sapere di aver rilevato il suo primo caso della nuova variante del coronavirus, Omicron. Lo ha riferito l’agenzia di stampa statale, affermando che il contagio riguarda un cittadino proveniente da un “paese nordafricano”. Il rapporto precisa che l’individuo e i suoi stretti contatti sono stati messi in quarantena. Si tratta del primo caso noto di Omicron rilevato tra le nazioni arabe del Golfo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata