Italy

Covid, Salmaso: "Immunità gregge non c'è, protetti solo i vaccinati"

02 agosto 2021 | 10.44

LETTURA: 2 minuti

Per epidemiologa si tratta di un obiettivo "nemmeno perseguibile"

alternate text
(Afp)

L'immunità di gregge legata al vaccino anti Covid "non c'è. E non è nemmeno perseguibile. Cioè il concetto che chi non vaccinato è protetto da tutti gli altri che invece si sono vaccinati, cioè appunto dal 'gregge' immune, non è applicabile nella nostra situazione. Chi è vaccinato è protetto e chi non è vaccinato non lo è". Lo ha detto Stefania Salmaso, epidemiologa dell'Associazione italiana di epidemiologia (Aie), ospite di 'Agorà Estate su Rai3.

"Non abbiamo alcun elemento - ha aggiunto Salmaso - per pensare di poter raggiungere l'immunità di gregge visto che tutti i non vaccinati sono in fasce di età ben definite e non sono mescolati completamente tra i vaccinati. Quindi questo il concetto non è perseguibile. Ma non lo è stato fin dall'inizio. Non solo adesso".

Secondo l'eperta, inoltre, per i ragazzi che torneranno a scuola, "visto che molti non potranno essere vaccinati contro il Covid ancora, anche per questioni di tempo, vanno organizzati degli screening continui, magari con prelievi salivari, meno invasivi e che non hanno bisogno di operatori, fatti a rotazione continuamente nelle classi. Così se circola il virus si trova. Questo per identificare focolai in modo precoce".

Questo sistema è utile anche "a dare la sensazione ai ragazzi che continuiamo a essere a rischio. Perché il problema poi non è solo quando gli studenti sono in classe, ma anche quando sono fuori". Per l'epidemiologa "la scuola non deve essere vista solo come punto dove si diffondono le infezioni, ma deve diventare il filtro attraverso il quale si riescono ad identificare le infezioni in queste fasce di età".

Per quanto riguarda gli insegnati, l'eventuale obbligo di vaccino "si può discutere, perché si tratterebbe di una norma. Ma è fondamentale che gli insegnanti si vaccinino contro il Covid", ha concluso Salmaso.

Tag

Vedi anche

Football news:

Hai sentito Hey Jude alle partite di Brentford? 50 anni fa, l'annunciatore includeva una canzone per la fidanzata-i fan si trasformarono in un inno
Inzaghi su 2:2 con Atalanta: C'è un sapore amaro. L'Inter ha guadagnato la vittoria
Klopp su 3:3 con Brentford: partita pazza. Hanno dato il Liverpool battaglia e hanno guadagnato un punto, rispetto
Sulscher si lamenta che il Manchester United ha meno probabilità di guadagnare un rigore. Non dà la colpa a Klopp ![](images/4/1/1632596896514_r.Jpg)
Liverpool in testa in APL, davanti a City, Chelsea, Manchester United e Everton di 1 punto. A Brighton gioco in magazzino
Simeone su 0:1 con Alavez: Atlético non è stato abbastanza veloce. L'avversario si è guadagnato la vittoria
Gibilterra gioca già nella lega delle conferenze e i club RPL No. Com'e ' successo?