Italy

Covid, Spallanzani: test su anticorpi monoclonali seconda generazione

16 settembre 2021 | 13.28

LETTURA: 1 minuti

Vaia: "La sperimentazione di fase II partita in questi giorni"

alternate text
Foto Fotogramma

"E' partita in questi giorni allo Spallanzani la sperimentazione di fase II degli anticorpi monoclonali italiani di seconda generazione, ideati nel Paese, saranno prodotti nel Lazio in un'azienda dell'Agro Pontino. Anticorpi che saranno usati anche come profilassi perché somministrabili intramuscolo e quindi potrebbero essere utilizzati anche a casa". Lo ha affermato il direttore dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, durante la conferenza stampa davanti la fontana dell'Istituto per le malattie infettive diventata, durante la pandemia, simbolo della lotta al Covid.

Dall'inizio della pandemia "allo Spallanzani di Roma sono stati curati 3.500 pazienti positivi, è un grande successo dell'Istituto, della Regione Lazio e della sanità italiana. Oggi non è più il tempo dello smarrimento come era mesi fa, noi abbiamo sempre cercato di lanciare un messaggio di fiducia agli italiani", ha evidenziato Vaia.

"Non ci siamo mai iscritti tra i 'gufi', quelli che vorrebbero un fine pandemia mai, abbiamo invece tenuto la barra dritta e oggi è arrivato il momento di fare un passo in avanti e immaginare un ritorno alla normalità con l'obiettivo ambizioso: è possibile uscire migliori da questo momento. Ma la risposta deve essere di sistema e non lasciata solo alla comunità dei medici", ha rimarcato il direttore.

Tag

Vedi anche

Football news:

Due fan arrestati per urla omofobiche alla partita di Man City - Burnley
Il Barcellona non ha intenzione di restituire Dani Alves, in quanto prenderà il tempo di gioco da Dest e Minges
Tu cammini e io volo. Zlatan Ibrahimovic, L'attaccante del Milan, vede L'attaccante di 40 anni che fa il colpo da solo. Tu cammini e io volo, ha firmato la foto Svedese
Allenatore di Lille: Benzema è un giocatore eccezionale. Questo è ciò che è necessario per il pallone d'Oro
Sandro Wagner: Messi non meritava il pallone D'Oro. Chiellini è il favorito, seguito da Levandowski
Gary Neville: Le Stelle del Manchester United non arano come De Bruyne, Manet, Bernardo e Firmino. Mancano di questa etica lavorativa
Salah si è trasformato in messi. L'ex attaccante della Nazionale inglese Gary Lineker ha parlato Dell'attaccante del Liverpool Mohamed Salah