Roma, 12 mag. (LaPresse) – “Il modello adottato in questi mesi ha funzionato e ci ha consentito di affrontare la seconda e terza ondata senza un lockdown generalizzato, ma con specifiche misure territoriali”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, intervenendo all’incontro con le Regioni. “Ora, nella nuova fase, caratterizzata dal forte avanzamento della campagna di vaccinazione e dai miglioramenti dovuto alle misure adottate, lavoriamo con l’Iss e con le regioni per adeguare il modello immaginando una maggiore centralità di indicatori quali l’incidenza e il sovraccarico dei servizi ospedalieri”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata