Una palazzina è crollata poco fa a Barletta, a circa 60 chilometri a nord di Bari, probabilmente a causa di una fuga di gas. Ci sarebbero alcuni feriti, due secondo la prima ricostruzione. Il crollo è avvenuto in via Curci, una traversa di via Roma. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, i soccorritori e le forze dell'ordine.

Si tratta di un edificio a un centinaio di metri dalla palazzina di via Roma che crollò il 3 ottobre 2011: morirono quattro operaie e una ragazzina che erano in una maglieria al piano terra dell'edificio. Per quel disastro sono state condannate in via definitiva sei persone.