Italy

Crolla il solaio di un laboratorio d'analisi: una donna in gravi condizioni

Roma

È successo stamattina a Roma, nel quartiere Aurelio: una 38enne è stata trasportata in 'ospedale in codice rosso. Ferita lievemente anche un'altra donna

Il luogo dove è avvenuto il crollo (Foto da RomaToday)

Momenti di paura nella mattina di oggi, giovedì 5 agosto, nel quartiere Aurelio a Roma, dove  si è verificato il crollo di un solaio di un laboratorio di analisi  Ferita gravemente, ma non in pericolo di vita, una donna di 38 anni che è stata trasportata all'ospedale San Camillo di Roma in codice rosso. Un'altra donna di 34 anni è rimasta solo lievemente ferita. Secondo quanto si apprende dall'Arma, nel locale al piano di sopra erano al lavoro due operai, un italiano di 71 anni e un romeno di 37, rimasti illese.

In base a una prima ricostruzione, pare che i due operai stessero abbattendo un manufatto con un attrezzo quando, improvvisamente, c'è stato il crollo che ha ferito le due donne presenti nel poliambulatorio.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Madonna del Riposo insieme ai colleghi della Compagnia San Pietro, oltre al personale della Asl. Il locale è stato messo sotto sequestro insieme ad un demolitore usato dai due operai. Indagini in corso. Nessuno dei feriti, al momento, risulterebbe in pericolo di vita.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il solaio di un laboratorio d'analisi: una donna in gravi condizioni

Football news:

Dov'e ' Leo Messi? I fan di Cadice hanno sfidato il Barça con una canzone dopo 0:0
Kuman about arbitro dopo 0:0 con Cadice: in questo paese rimosso per niente
Allenatore Torino Jurić Pro 1:1 con la Lazio: abbiamo dominato, ma stupidamente perso due punti
Juventus senza Ronaldo va 12 ° in Serie A, Barcellona senza messi-7 ° nella Liga. Le squadre hanno giocato per 5 partite
Kuman rimosso al 97 ° minuto della partita di Barcellona con Cadice
Mourinho non perde in 41 partite casalinghe di Serie A di fila. Questa è la ripetizione del record di Allegri nell'era dei tre punti
Oh, qual è la trama: gli africani hanno finto i rappresentanti del giocatore danese e hanno ricevuto dal Club Italiano 800k Euro. E li hanno arrestati nella regione di Leningrado!