Italy

Crolla ponte levatoio a La Spezia: grande paura ma poteva andare ben peggio

Il crollo di una parte del ponte è avvenuto questa mattina. Non si registrano morti e feriti. Toti: “Attendiamo le verifiche e le indagini che ci dovranno dire cosa non ha funzionato”.

Questa mattina intorno alle 8.30 è crollato il ponte levatoio della darsena di Pagliari, a La Spezia. Il cedimento è avvenuto nel corso di una manovra di chiusura del ponte. Non sono ancora note le cause che hanno portato al crollo della struttura.

Fortunatamente non si sono registrati morti e feriti. Infatti, nel corso delle operazioni di apertura e chiusura la zona viene interdetta al traffico. Questo ponte levatoio, che si trova nella zona dei cantieri nautici e navali, ha lo scopo di permettere l’uscita e l’ingresso di imbarcazioni dalla darsena.

Il ponte costituiva un passaggio molto importante nella riqualificazione della zona. L’opera ha permesso in questi anni di garantire il passaggio alla zona dei cantieri sulla strada che poi prosegue fino a Lerici.

Crollo ponte levatoio della darsena di Pagliari, Toti: “Attendiamo le verifiche e le indagini che ci dovranno dire cosa non ha funzionato nel meccanismo che garantiva mobilità al ponte”

Questa mattina il traffico da Spezia e da Lerici è stato convogliato nelle vie limitrofe. Dopo il crollo di una parte del ponte, sono intervenuti sul posto magistrati, vigili del fuoco e autorità portuali. Il ponte era stato inaugurato nel 2010.

Queste le parole del governatore della Liguria, Giovanni Toti: “Da questa mattina sono in contatto con il Sindaco di Spezia, Peracchini, e l’assessore regionale alle infrastrutture, Giampedrone, che si trova in città per avere ulteriori notizie. Si tratta di un ponte gestito dall’Autorità Portuale della città, di servizio a una Darsena per imbarcazioni da diporto. Fortunatamente nessuno si è fatto male: il ponte infatti è crollato, pare, per il cedimento di un pistone del meccanismo di apertura e chiusura della stesso. Dopo il passaggio di una barca, mentre si stava richiudendo, un ingranaggio del movimento avrebbe ceduto, facendo collassare la struttura”.

E ancora: “Il crollo del ponte non comporta problemi al traffico cittadino, stando a quanto mi ha spiegato il sindaco, dal momento che le auto passano in una via adiacente e parallela. Attendiamo le verifiche e le indagini che ci dovranno dire cosa non ha funzionato nel meccanismo che garantiva mobilità al ponte”.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno