Italy

Crozza diventa l’uomo che sussurra ai citofoni: “Calenda chi?”

Roma, 25 set. (askanews) – Nella prima puntata della nuova stagione di Fratelli di Crozza – in prima serata sul Nove e in streaming su Discovery+ – Crozza ripropone la sua nuova interpretazione del candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda “L’uomo che sussurrava ai citofoni”.

“Voglio parlare ai cittadini – dice Crozza-Calenda – quindi citofono a Coccia de Fero. Buongiorno signora sono Carlo Calenda”. “Chi?”, risponde una voce femminile dall’altra parte. “Sono Carlo Calenda, candidato sindaco di Roma”.

“No, no grazie, chiami il portiere”, dice la signora. “Volevo illustrarle il mio programma elettorale”, insiste il comico vestito da leader di Azione, che viene respinto al citofono. Non dandosi per vinto, suona ad un’altra famiglia. “Sono Carlo Calenda, candidato sindaco, ho intenzioni serie, voglio cambiare Roma…”, dice ancora, ma nessuno sembra riconoscerlo. Poi incontra due “periferonti”, abitanti di periferia, che difendono Gualtieri, il candidato del centro-sinistra.

© Riproduzione riservata

Leggi anche

Football news:

Il Barcellona 6 sconfitte e un pareggio nelle ultime 7 partite con мадридскими squadre nella Liga
Falcao sul gol di barca: non l'ho mai battuto prima. Questa vittoria significa molto per Rayo
Philippe Coutinho: il centrocampista del Barcellona Philippe Coutinho ha parlato dopo la partita dell '11 ° turno della Liga contro il Rayo Vallecano
Sergi Busquets: Barcellona non è catastroficamente male. Manca solo un po 'di fortuna, fede
Barcellona ha perso Rayo per la prima volta dal 2002. Si è Interrotta una serie di 14 vittorie consecutive
Ronald Kuman: il Barcellona ha superato Rayo Vallecano, la sconfitta è ingiusta
Il Bayern ha perso 3 gol in 21 minuti contro il Borussia Gladbach in Coppa di Germania