Italy

Crozza e l’imitazione di Miguel Bosè, negazionista e drogato di Dixan | VIDEO

Attualità

Crozza ieri si è trasformato in Miguel Bosè in una divertentissima imitazione che sfotte il cantante negazionista

Crozza ieri si è trasformato in Miguel Bosè in una divertentissima imitazione che ricalca in chiave comica la sua intervista a un tv spagnola in cui il cantante aveva spiegato di essere negazionista e aveva raccontato la sua dipendenza dalla droga

Crozza e l’imitazione di Miguel Bosè, negazionista e drogato di Dixan | VIDEO

 
“Schiavo della droga”, racconta Crozza-Bosè, iniziando un elenco di sostanze stupefacenti per arrivare al Dixan, liquido e in polvere, passando anche per le ceneri di un defunto. E con gli occhi spiritati il comico poi ricrea la scenetta negazionista intimando al finto intervistatore di togliersi la mascherina: “Mirame! Il covid non esiste!”. La gag continua con il finto Bosè che ripete ossessivamente di aver chiuso con la droga da sette anni mentre delira snocciolando le sue tesi negazioniste.
 

“Mia madre non è morta di COVID, sono un negazionista”: il delirio di Miguel Bosè

“Sono un negazionista e lo dico a testa alta… Mia madre? Non aveva il Coronavirus e non è morta di COVID”, spiegava il vero Bosè:

Chiama assassini criminali le persone che l’avevano in cura e parla di un piano misterioso architettato per coprire le vere ragioni del decesso di Lucia Bosè: “Ad ucciderla è stato qualcos’altro… Se parlassi direi cose molto pericolose per chi doveva curarla” e poi sul Covid dice: “C’è un piano escogitato in modo che non si sappia…”. C’è un’altra parte dell’intervista che sta facendo molto discutere. Si tratta del momento in cui Bosè chiede perentoriamente al giornalista di togliersi la mascherina spiegando “Sono negazionista e questa è una posizione che tengo a testa alta. C’è un disegno che non si vuole far sapere, questa è la verità”. Jordi Évole si è rifiutato. Poi Miguel Bosè ha spiegato di essere stato dipendente dalla cocaina a tal punto da assumerne due grammi al giorno.

Football news:

Vlašić ha superato Cristiano, ma è partito da Muriel, e Lukaku ha un record di 88% : continuiamo a scegliere il miglior giocatore della stagione in Serie A
Punizione per 9 club della Super League: una donazione totale di 15 milioni e un rifiuto del 5% dei proventi europei. Con il Real Madrid, la Juve e la barca, la UEFA promette di capire di più
Neymar estenderà il contratto con il PSG fino al 2026. Annunciano può sabato
L'Arsenal può firmare Onan se la sua squalifica viene ridotta. Ajax vuole un portiere di 14 milioni di euro
Lille mantiene il vantaggio in campionato 1 per due turni prima della fine. Le ultime partite - con Saint-Etienne e Angers
Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha risposto a una domanda su tre club che non sono ancora usciti dalla Super League: Real Madrid, Juventus e Barcellona
Golovin ha superato il test negativo per il coronavirus