Italy

Da lunedì in tutta Italia potranno vaccinarsi anche gli over 50

Da lunedì prossimo, 10 maggio, tutti gli over 50 – in tutte le regioni italiane – potranno vaccinarsi contro il Covid-19: ad annunciarlo nel pomeriggio di oggi è stata la struttura del Commissario per l'Emergenza Francesco Paolo Figliulo, spiegando che potranno prenotarsi tutti i cittadini nati fino al 1971 e che si tratterà di un'apertura "graduale" resa possibile "dal buon andamento delle somministrazioni su scala nazionale delle categorie prioritarie, over 80 e fragili". Ieri Figliuolo aveva dato il via libera al ministro dell'Istruzione Bianchi per la ripresa delle vaccinazioni ad insegnanti e lavoratori della scuola e per l'avvio della campagna nelle isole minori.

In quali regioni si vaccinavano già gli over 50

In realtà l'annuncio di Figliuolo era nell'aria da giorni. Il Commissario Straordinario infatti era stato anticipato da alcuni Presidenti di Regione: Attilio Fontana ad esempio questa mattina ha annunciato che da lunedì 10 maggio potranno prenotare il vaccino tutti gli over 50, mentre nel Lazio si sta già procedendo per gradi e sono cominciate le prenotazioni per la fascia di età 57 e 56 anni. Anche il Piemonte ha dato il via libera alle adesioni alla vaccinazione alla fascia tra i 55 e i 59 anni. L'11 maggio sarà il turno di chi ha tra i 50 e i 54 anni a fronte di oltre l’87% degli 80enni con almeno una dose e una percentuale del 59% dei settantenni. Da ieri anche in Trentino si può prenotare nella fascia d’età dei 50-54 anni; in Liguria dall'11 maggio potranno prenotarsi i 55-59enni. Altre regioni stavano pensando di fare altrettanto; come il Veneto che pure è una delle Regioni più virtuose. "Nel caso non ci fossero prenotazioni a sufficienza, si creerebbero degli spazi che non possono essere lasciati vuoti", ha sottolineato infatti il governatore Luca Zaia, annunciando la possibile apertura delle prenotazioni ai 50enni intorno a metà maggio. La decisione odierna di Figliuolo, quindi, metterà tutte le regioni sullo stesso piano.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno