Italy

Dal 6 al 9 ottobre l'evento italiano del settore e-heath

Leggi anche

Aviaria

Salute & Benessere

Nel corso delle precedenti epidemie il freddo aveva contribuito alla propagazione del virus, l’invito ai paesi Ue a intensificare la sorveglianza.

Covid ipotesi mascherine Lazio

Salute & Benessere

Mascherine e ambiente: un piccolo gesto che può aiutare la natura è quello di tagliare le cordicelle prima di buttarle. Ecco il perchè

Coronavirus sintomi scrittura parola

Salute & Benessere

Il Coronavirus non si manifesterebbe solo attraverso sintomi respiratori, ma anche neuropsicologici. Lo rivela uno studio dell’Università di Padova.

Coronavirus, scoperti due nuovi anticorpi per combattere la malattia

Salute & Benessere

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Washington ha annunciato la scoperta di due anticorpi particolarmente efficaci contro il coronavirus.

Dal 6 al 9 ottobre l'evento che riunirà tutte le menti del settore e-Health: un summit ricco di aspettative, in modalità totalmente virtuale.

Digital Health Summit edizione

Una quattro giorni di eventi virtuali: il Digital Health Summit, convegno di riferimento dell’e-Health in Italia, si reinventa per quest’edizione 2020. Complice inaspettata, la pandemia di Covid-19, detta la nuova agenda del convegno: e così, dal 6 al 9 ottobre prossimi, si alterneranno su un palco totalmente virtuale svariati eventi che intrecceranno il settore sanitario a quello tech e dell’innovazione.

La nuova edizione del Digital Health Summit

Giunto alla sua quinta edizione, il Digital Health Summit si è imposto come convegno di riferimento del settore in Italia. Organizzato da NetConsulting Cube, GGallery Group e l’Associazione Italiana Sistemi Informativi in Sanità, quest’anno farà della resilienza il suo punto di forza. L’emergenza sanitaria e le adeguate misure di distanziamento sociale hanno impedito l’organizzazione di un evento offline. Eppure il board ha trasformato questo impedimento in occasione di interazione. Il valore sarà la flessibilità, come sottolinea Alberto Ronchi, presidente di AISIS: “Chi vi assiste […], può scegliere quali sessioni vedere in diretta” e “gli sponsor che possono contare su una maggiore partecipazione e avere una conoscenza puntuale delle preferenze dei partecipanti, grazie a raffinati meccanismi di raccolta dati“. Il trattamento del dato, condotto rispettando tutte le norme della privacy, consentirà di raccogliere i bisogni dei partecipanti, rendendo l’esperienza interattiva.

I temi del summit

I temi che verranno trattati sono: il rapporto tra nazionale-regionale-locale/territoriale; la visione end-to-end della filiera del lifescience; la revisione dei modelli di procurement per l’innovazione; il ruolo del dato e della data privacy. Ampio spazio sarà dato alle tecnologie di intelligenza artificiale e alle nuove modalità di interazione e decisione attraverso il digital twin. La necessità, che la pandemia di Covid-19 ha catalizzato, è quella di approssimarsi alla digital health con un approccio olisitico. Per questo, la quattro giorni sarà concepita come un percorso a tappe che toccherà aspetti peculiari del settore e altri apparentemente marginali, come il trattamento dei dati. Per ciascuna delle dodici tappe, sarà prevista una tavola rotonda a cui si potrà accedere e commentare.

Tra le sessioni virtuali a cui si può assistere iscrivendosi online ci sono:

Martedì 6 ottobre 2020

Mercoledì 7 ottobre 2020

Giovedì 8 ottobre 2020

Venerdì 9 ottobre 2020

La trasformazione digitale del settore sanitario richiede, oggi più che mai, il contributo di tutti. Per questo, il Digital Health summit prevede soluzioni tecnologiche con cui si andranno ad animare i vari eventi. Tutto verrà, infine, raccolto nel Digital Health Community Book, un documento frutto delle interazioni virtuali che si verranno a creare. L’approccio in modalità e-learning, inoltre, consentirà di usufruire del materiale anche dopo l’evento.

Football news:

Ander Herrera: non ho sentito l'amore dal Manchester United. Il centrocampista del PSG Ander Herrera, che in precedenza ha parlato per il Manchester United, ha parlato del club inglese
Piqué è pronto ad andare per un taglio di stipendio in barca
Eto'o ha accusato France Football di mancanza di rispetto: ho passato 1-2 stagioni a destra, e la prima linea era di 25 anni
Barcellona è preoccupata per la forma di Pjanić. Il club ritiene che non ha lavorato abbastanza in vacanza
Laporte ha sostenuto Van Dyck: mi dispiace, fratello. Nessuna gioia, anche se siamo rivali
Lautaro Martinez: Messi è il migliore del mondo. È sempre un passo avanti rispetto agli altri
Lo stadio Atletico è diventato rosa nell'ambito dell'azione contro il cancro al seno