Italy

Daniele Scardina: “Diletta Leotta mi ha lasciato ma voglio riprenderla, l’amo e non l’ho tradita”

Continua la telenovela dell'estate, quella che vede protagonisti Daniele Scardina e Diletta Leotta. Una delle coppie più hot del gossip italiano è scoppiata da alcune settimane, ma ora arriva la versione ufficiale del pugile, che sostiene di essere a pezzi per la fine della storia. A decidere di chiudere sarebbe stata la presentatrice sportiva, a un anno dall'inizio della loro relazione.

King Toretto in lacrime per Diletta Leotta

Scardina si è sfogato sulle pagine del settimanale Chi e pare addirittura che si sia abbandonato alle lacrime: "Io la amo e non l’ho tradita", ha raccontato al magazine "King Toretto", che è vuole fare di tutto per tornare con lei: "Diletta è il meglio che la vita mi abbia donato. Non mi butto a terra. Sono un pugile. Ho preso un cazzotto, lei mi ha lasciato. Ma sono pronto a riprenderla perché il mio cuore e il suo sanno che cosa ci siamo dati. Adesso va così. Io sono in Sardegna, lei idem. Ma non insieme. Purtroppo". La Leotta infatti sta trascorrendo le sue vacanze con un gruppo di amiche. Chissà che i due non riescano a incontrarsi e chiarirsi.

La Leotta avvistata con Ibrahimovic, ma lui è solo un amico

La conduttrice e il pugile di Rozzano si erano legati nell'estate 2019: le prime foto insieme risalgono al luglio dello scorso anno. Esattamente dodici mesi dopo, è arrivata la notizia della rottura, seguita a breve distanza da una paparazzata che ha visto protagonisti la Leotta e Zlatan Ibrahimovic durante una serata insieme. Tanto è bastato a insinuare il sospetto di un flirt con il calciatore. In realtà, insieme a loro c'erano anche le amiche di lei e sembra proprio che Ibra e Diletta siano solo amici. I due hanno semplicemente girato uno spot insieme e, particolare ancora più importante, il giocatore è felicemente sposato con Helena Seger.

Football news:

Tonali passa male, fa schifo in difesa e perde la concorrenza a Milano, e Pirlo lo chiama perfezione e mette sopra di sé
Edouard Mehndi: sono il primo portiere africano del Chelsea. Questa è una grande responsabilità
Marcelo a causa del disagio alla schiena non giocherà con Betis
Vogliamo migliorare lo shopping sportivo. Entra a far parte del nostro focus group per la ricerca!
Claudio Bravo: in barca e Man City, il portiere deve essere il difensore centrale
Barse è stato offerto da Cavani e Dzeko. Il club li ha abbandonati
West Ham ha offerto 23 + 10 milioni di sterline per il difensore Fofan. St. Etienne ha negato