Italy

David a Sophia Loren, senza il cinema non vivo

"L'emozione è la stessa del primo David 60 anni fa è anche di più". Così si è espressa Sophia Loren, ricevendo il David come migliore attrice protagonista per 'La vita davanti a sè' di Edoardo Ponti. L'attrice ha ringraziato i produttori, tutta la troupe e "il protagonista con me, un bambino meraviglioso, magico, che si chiama Ibrahima Gueye". "E ringrazio il mio regista, Edoardo - ha aggiunto -. Il suo cuore e la sua sensibilità hanno dato vita e anima a questo film e al mio personaggio, anche per questo io a mio figlio sono veramente molto grata, è un uomo meraviglioso. Non so se questo sarà il mio ultimo film ma io ho ancora voglia di farne ancora, sempre più belli, io senza il cinema non posso vivere assolutamente!". 
   

Football news:

5 giocatori italiani non si sono inginocchiati prima della partita contro il Galles
Ho detto che mi piacciono i suoi polpacci e gli ho chiesto come ha fatto a sistemarsi i capelli in quel modo. Il difensore scozzese della partita contro Greylish
Mourinho sul ritorno in Portogallo: preferirebbe guidare la nazionale, non il club
La UEFA indaga sugli incidenti razzisti ai Giochi Dell'Ungheria. I fan di scimmia uhali in indirizzo Pogba e Kante
Diogo Jota: il Portogallo non può disperare, c'è un'altra partita in vista. Siamo nel caso
La madre degli idioti e ' sempre incinta. L'allenatore ungherese rossi sulle critiche
Klinsmann Pro Spagna: molti giocatori tecnici, ma non sono terrificanti. L'avversario non vede né Puyol né Ramos, e si rende conto che la possibilità di vincere è