Italy

Deludono i dati cinesi, le Borse europee partono in rosso

ServizioServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmercati

Produzione industriale e vendite al dettaglio di Pechino sotto le attese mentre al Congresso Usa non si sblocca lo stallo sul piano di nuovi aiuti

di Cheo Condina

default onloading pic
(Armando Dadi / AGF)

Produzione industriale e vendite al dettaglio di Pechino sotto le attese mentre al Congresso Usa non si sblocca lo stallo sul piano di nuovi aiuti

2' di lettura

Partenza in territorio negativo per i principali listini europei dopo i dati in chiaroscuro provenienti dalla Cina: a luglio le vendite al dettaglio sotto risultate sotto le attese (-1,1% su anno) mentre la produzione industriale è cresciuta del 4,8% (previsioni di +5% e in linea con giugno). Milano e Parigi arrivano a perde un punto percentuale, Francoforte lo 0,5% mentre i future di Wall Street sono deboli

In attesa della batteria di dati macro Usa del pomeriggio i mercati – in un clima di negoziazione tipicamente estivo – fanno i conti con due grandi incognite: l’approvazione di un nuovo pacchetto di aiuti all’economia (in stallo al Congresso) e i colloqui con la Cina, in agenda per il week end, per la verifica dell’attuazione degli accordi commerciali.A Piazza Affari realizzi sul settore bancario, a partire da Banco Bpm e da Unicredit.

Giù anche Saipem e Atlantia, entrambi -2%: il premier Conte ha ricordato che la procedura per la revoca della concessione di Aspi resterà aperto fino a quando non si troverà un’intesa. Moncler, Prysmian e Diasorin viaggiano sopra la parità. Petrolio in lieve recupero con il Brent a 45,16 (+0,4%). Sul fronte valutario, biglietto verde ancora sotto pressione: l'euro stabile a 1,183 dollari. Euro/yen a 126,2 (da 126,48), dollaro/yen quasi invariato a 106,81.

Lo spread apre in rialzo a 150 punti

Apertura di seduta in rialzo per lo spread tra BTp e Bund. Il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (IT0005413171) e il Bund tedesco di pari durata segna a inizio contrattazioni un valore di 150 punti base, quattro in piu' rispetto alla chiusura di ieri. Prosegue, inoltre, il
trend rialzista del rendimento del BTp decennale benchmark, che si attesta all'1,10% rispetto all'1,08% della vigilia.

Football news:

Hans-Dieter Flick: i giocatori del Bayern hanno dovuto superare la soglia del dolore per battere il Siviglia
Julen Lopetegui: Neuer è un portiere incredibile. Siviglia non ha usato i momenti
Devi vedere di nuovo il gol di Goretzki. Il lancio di Mueller e lo sconto di Lewandowski-la magia della comprensione reciproca 🤝
Ivan Rakitić: abbiamo visto quanto Neuer sia importante per il Bayern
Müller-il miglior giocatore della partita per la Supercoppa UEFA tra il Bayern Monaco e Siviglia
A Siviglia cinque sconfitte nelle partite per la Supercoppa D'Europa. Questo anti-record
Il Bayern ha vinto 4 trofei in un anno. Per ripetere il record del Barça bisogno di prendere altri due