Hanno pensato di derubare un viaggiatore solo, di sera, tra le banchine della stazione di Monza. Ma hanno scelto la "vittima" sbagliata. I due malviventi - incuranti anche del coprifuoco previsto dalla normativa anti-contagio - hanno avvicinato l'uomo e nel tentativo di strappargli di mano il borsello che aveva con sé lo hanno distratto. Tutto inutile: prima ancora che i due potessero portare a termine lo scippo il carabiniere aveva già capito che cosa stava accadendo e sapeva cosa fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In pochi istanti in stazione sono arrivati i colleghi che hanno rintracciato i due - entrambi cittadini stranieri senza fissa dimora e con precedenti - a poca distanza da via Arosio, nelle strade limitrofe. Per loro è scattata una denuncia per furto con strappo. 

In Evidenza