Tra gli argomenti trattati, il ruolo dell’economia e della conoscenza e la sfida del sindacato nel rapporto con i territori e la società civile

Il ruolo dell’economia e della conoscenza, la sfida del sindacato nel rapporto con i territori e la società civile per una coproduzione dei saperi al servizio di un nuovo modello di sviluppo, anche rispetto agli obiettivi del Recovery Plan e dell’Agenda ONU 2030. Sono questi gli argomenti affrontati nel corso del webinar “Innovazione digitale, sviluppo economico e società della conoscenza: alleanze per il sapere” promosso dalla UIL RUA, l’organizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori della UIL del settore universitario e della ricerca in Italia.

Nel corso dei lavori, è stato sottolineato come gli interventi che verranno devono avvenire nel massimo della condivisione. Sono sfide epocali – si è detto nel corso del dibattito – che in una situazione di emergenza gravissima c’è l’opportunità di ripensare la una nuova visione del Mondo e del futuro in tutti i settori sociali, del lavoro, educativi, ambientali e della produzione.

Il webinar ha visto la partecipazione di molti utenti “digitali” provenienti dai settori del sindacato, dell’università, accademici, ricercatori, enti locali, terzo settore e società civile. I saluti affidati al Segretario Generale UIL RUA Attilio Bombardieri con la moderazione della Prof. ssa Alessandra Schettino, Vice Presidente dell’Università Internazionale della Pace – Unipace delegazione ONU di Roma, ha visto gli interventi del promotore dell’iniziativa Antonio Derinaldis – Responsabile del Dipartimento Unitelematiche e Digitalizzazione della Conoscenza della UIL RUA, la Prof. ssa Maria Antonella Ferri Preside di Economia all’Università Telematica UniMercatorum, il Magistrato della Corte dei Conti e Segretario Generale Autorità Garanzia Scioperi Stefano Glinianski, l’On. Ettore Rosato Vice Presidente della Camera e l’On. Simona Bonafè EuroParlamentare e Vice Presidente S&D. Le conclusioni sono state affidate a Emanuele Ronzoni Segretario Organizzativo Nazionale della UIL.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata