Italy

Diventare editori nel 2021: il corso di AIE per imprenditori

Diventare editori nel 2021: parte il 4 ottobre il corso dell’Associazione Italiana Editori dedicato a chi vuole avviare un’attività editoriale

“Nonostante un contesto reso sempre più sfidante dalla pandemia, l’Italia rimane un paese dalla grandissima vivacità editoriale – ha ricordato il direttore di AIE Fabio Del Giudice -. Le case editrici «attive» nel 2020 (quelle che hanno inserito almeno un titolo nella banca dati dei libri in commercio) sono 4.852, ovvero 125 in meno dell’ultimo anno prima del Covid-19, una flessione tutto sommato contenuta. Se contiamo però tutte le case editrici che hanno avuto almeno una vendita di libri pubblicati anche negli anni precedenti, saliamo a 8.243. Come Associazione di tutti gli editori è nostro dovere rispondere a questa vivacità con un corso che ripetiamo ogni anno e che fornisce gli strumenti di base per chi decide di mettersi in gioco”.

Quest’anno il corso si svolge interamente online nelle giornate del 4, 6 e 11 ottobre dalle 17 alle 20.

È prevista inoltre una sessione “Chiedi al docente” dove in gruppi ristretti sarà possibile dialogare coi relatori del corso per eventuali approfondimenti.

Al centro delle lezioni i meccanismi di funzionamento di una casa editrice e le conoscenze di base senza cui è difficile avviare un’attività con successo. Verranno spiegati i ruoli e le funzioni all’interno di una impresa editoriale, quali sono i soggetti della filiera (promotori, distributori, librai), quali possono essere i possibili scenari aziendali dell’impresa editoriale. Una parte sarà dedicata a cenni alla contrattualistica e alla normativa fiscale del settore.

Le docenze sono affidate a professionisti con lunga esperienza nel settore e nell’ambito della docenza in corsi per editori e in master universitari. Il coordinamento è affidato a Lino Apone (Consulente strategico, commerciale e di marketing in ambito editoriale). I diversi interventi saranno tenuti da Giovanni Peresson, responsabile dell’ufficio studi di AIE, Gianmarco Senatore, responsabile dell’ufficio legale di AIE, Davide Giansoldati, marketing strategist, Paola Mazzucchi, esperta di innovazione tecnologica nel settore editoriale e coordinatrice in AIE di tutte le iniziative legate agli standard tecnologici.

Costi e modalità di iscrizione sul sito aie.it

Football news:

Ferdinand su Manchester United: Sulscher deve essere più impegnativo per i giocatori. Questa è la sua composizione, Ole valuteranno di vittorie
Ancelotti sulle ferite di Hazard: Eden è più sconvolto. È stanco di questi problemi
Mourinho ha mostrato di nuovo tre dita durante la partita contro la Juve. Forse, ha lasciato intendere ai fan su treble con l'Inter
Virgil van Dijk: è difficile tornare dopo un infortunio al ginocchio. L'unica cosa che posso fare è fare del mio meglio per aiutare la squadra
Modric circa la Coppa del mondo una volta in 2 anni: inutile. L'evento è speciale perché è in attesa di 4 anni. I giocatori non chiedono nulla
Jürgen Klopp: non ho idea di come vinca il pallone D'Oro. Secondo me, Salah ha una possibilità
Preferisco la mia mano senza anello. Wanda Nara sulla separazione con Icardi