Roma, 26 ott. (LaPresse) – Serata di lavoro per preparare e limare il decreto Recovery che domani dovrebbe andare in Consiglio dei ministri. Al momento il testo è composto di 42 articoli suddivisi in 9 titoli. Tra le misure urgenti per la realizzazione degli obiettivi del Pnrr ci sono Turismo, Infrastrutture ferroviarie, innovazione tecnologica e transizione digitale, Università e ricerca. Ma il provvedimento si concentra anche su ambiente, efficientamento energetico, rigenerazione urbana, mobilità sostenibile e messa in sicurezza degli edifici e del territorio, scuole innovative e servizi digitali. Non mancano nemmeno focus su gestioni commissariali, politiche agricole alimentari e forestali, giustizia, semplificazione, sport e salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata