This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Donna scomparsa nel Catanese, il fratello fa ritrovare il cadavere e confessa l’omicidio

E’ stato ritrovato il cadavere della donna scomparsa nel Catanese. Il fratello si è accusato del delitto.

SAN GIOVANNI LA PUNTA (CATANIA) – Il cadavere della donna scomparsa nel Catanese è stato ritrovato nel pomeriggio di sabato 16 ottobre 2021 a circa 24 ore dalla denuncia. A far rinvenire il corpo senza vita, secondo quanto riferito da La Stampa, è stato il fratello della vittima. L’uomo si sarebbe accusato anche del delitto, ma gli inquirenti preferiscono non escludere nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle certezze.

I carabinieri sono in attesa anche degli accertamenti medici per capire le cause del decesso. Il magistrato potrebbe autorizzare l’autopsia sul corpo della donna.

Donna uccisa nel Catanese

La ricostruzione di quanto successo è ancora in corso. La denuncia di scomparsa era stata presentata nella giornata di venerdì 15 ottobre 2021 e le ricerche non hanno dato i frutti fino alla confessione del fratello. L’uomo, dalle prime informazioni, ha indicato ai carabinieri il corpo e si sarebbe autodenunciato dell’omicidio.

Toccherà al medico provare ad accertare le cause del decesso. I punti da chiarire sono ancora diversi e per questo motivo si preferisce attendere gli approfondimenti sanitari per cercare di capire cosa ha provocato il decesso.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Polizia
Polizia
Polizia

Le indagini

Le indagini sono in corso e gli inquirenti preferiscono mantenere il massimo riserbo. Non è ancora chiaro il motivo di questo omicidio e l’interrogatorio potrebbe consentire ai carabinieri di avere un quadro più chiaro della situazione.

I militari potrebbero ascoltare anche gli amici e i parenti della donna per provare ad ricostruire la dinamica di un omicidio che ha ancora diversi punti di domanda. Una vicenda che nei prossimi giorni sarà accertata dai carabinieri, con gli inquirenti che sono al lavoro per capire il movente che ha portato il fratello della vittima a compiere questo omicidio.