Italy

Donna uccisa a Torre del Greco, fermato il figlio

Una donna di 56 anni è stata uccisa a Torre del Greco (Napoli). Per l’omicidio fermato il figlio. Indagini in corso.

TORRE DEL GRECO (NAPOLI) – Una donna di 56 anni è stata uccisa a Torre del Greco (Napoli) nelle prime ore di lunedì 23 novembre. Come riportato da Fanpage, le forze dell’ordine hanno fermato il figlio, che soffrirebbe di problemi mentali.

La ricostruzione della vicenda è ancora in corso, ma, dalle prime informazioni, il 33enne avrebbe colpito la donna violentemente con pugni e con un cacciavite fino ad ucciderla. Il decesso è avvenuto poco dopo l’arrivo in ospedale.

Omicidio a Torre del Greco, donna uccisa dal figlio

L’omicidio è avvenuto nelle prime ore di lunedì 23 novembre 2020. Per motivi ancora da chiarire, il 33enne ha colpito la madre a pugni e con un cacciavite.

L’allarme è stato lanciato dai vicini, richiamati dalle urla che provenivano da quell’appartamento. Immediato l’intervento del personale del 118, ma le condizioni della donna era molto gravi e il decesso è avvenuto poco dopo il suo arrivo in ospedale. Sono in corso tutte le ricostruzioni del caso per provare ad accertare meglio quanto successo e capire cosa ha portato il giovane a uccidere la donna.

Ambulanza
Ambulanza
Ambulanza

Indagini in corso

Le indagini sono in corso. Non è chiaro se ci siano stati in passato precedenti episodi simili. Toccherà al medico legale stabilire meglio quanto accaduto e provare a capire se nelle settimane precedente la donna aveva subìto altre percosse.

Nelle prossime ore gli inquirenti ascolteranno i vicini, gli amici e i parenti dei due per provare a ricostruire meglio le ultime ore di mamma e figlio. Un omicidio che ha ancora diversi punti da chiarire e le forze dell’ordine stanno effettuando tutti gli approfondimenti del caso. Una vicenda che sconvolto l’intera città di Torre del Greco, piccolo centro in provincia di Napoli.

Football news:

Arthur ha segnato per la Juventus per la prima volta. Passa il 19 ° Incontro per il club
I tifosi del Chelsea hanno sostenuto Lampard con un banner. Crediamo in Frank. Allora. Adesso. Sempre
Direttore del Real Madrid Butragueno: tutti sanno cosa significa Zidane per noi. Le voci arrivano quando non ci sono vittorie
Gerta dopo 1:4 da Werder ha licenziato l'allenatore e l'amministratore delegato
Karim Benzema: il Real ha bisogno della migliore versione di Hazard. L'attaccante del Real Madrid Karim Benzema ha parlato del centrocampista del club di Madrid Eden azar
L'Inter può scambiare Eriksen con Dzeko. Il club vuole vendere il centrocampista in un club non Dall'Italia, ma ha paura di non trovare acquirenti
Ex agente Todoebo: Barcellona credeva in lui e Jean-Clair pensava di essere già un fenomeno. È un peccato